14 gennaio 2008

Sfogliata con mandorle

Detta anche Torta dei Re, è un dolce francese, dove si soleva nascondere una statuina nel ripieno e chi la trovava era il fortunato. Assomiglia un pò alla torta russa, ma è più delicata e morbida nell'impasto. Ricetta sempre del mitico Gianfranco.

INGREDIENTI:

300/350gr. di pasta sfoglia
3 uova intere
1 tuorlo
150gr. di zucchero
100gr. di burro a temperatura ambiente
60gr. di farina
180gr. di farina di mandorle* o 180gr. di mandorle pelate
1 bacca di vaniglia
tortiera da 25cm. di diametro

*si può fare la farina di mandorle tritando finemente lo stesso peso necessario di mandorle sempre con un cucchiaio di zucchero della ricetta, perchè altrimenti l'olio che le mandorle rilasciano potrebbe renderle amare


Stendere la pasta sfoglia e ricavare due dischi, uno per la base della torta e uno un pò più abbondante per ricoprirla poi.


In una ciotola sbattere il burro con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso e chiaro e unire le uova una alla volta e i semi della bacca di vaniglia.Unire le due farine e amalgamare bene.
Farcire il disco nella tortiera con la crema rimanendo ad almeno 3cm. dal bordo, inumidire i bordi con acqua e coprire con il secondo disco ritagliato più abbondante, ripiegare i bordi e sigillare bene.
Spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto e poi tracciare delicatamente delle linee che si incrociano con la punta di un coltello senza rompere la pasta.
Cuocere in forno a 200° per 25/30 minuti.

1 commento:

Daniela ha detto...

Carino come blog, passerò spesso a vedere qualche tua ricetta, questa per esempio la proverò subito.
Ciao da Daniela
www.sfizintavola.blogspot.com

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007