16 dicembre 2009

Alberini di Natale - BBD # 25

Un'idea panosa natalizia delle sorelle Simili.
Questi alberelli rallegreranno la tavola nei giorni di festa, possono essere dei simpatici segnaposto o abbellire una ghirlanda o un centrotavola.


alberini di pane - bbd 25


Per il fondo:

360 g di farina di forza
240 g di acqua
2 g di lievito
Impastare e far riposare 8/10 ore. In questo modo si otterranno 600g. di lievito in pasta.

Per l'impasto:

300 g di farina di forza
50 g di burro morbido
50 g di olio extravergine di oliva
6 g di lievito
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di acqua tiepida

6/7 stampini a forma di stella di misura degradante

- In una ciotola mettere l’acqua e fondere il lievito, unire poi il fondo e sciogliere bene.
- Quindi unire il burro quando l’acqua è stata tutta assorbita, poi l’olio, lo zucchero e mescolare fino a che il fondo sarà perfettamente amalgamato.
- Unire la farina, il sale, rovesciare sul tavolo e lavorare 8/10 minuti battendo.
- Mettere in una ciotola unta (di olio o burro) e far lievitare un’ora.
- Rovesciare sul tavolo e senza lavorare tirare una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore e tagliare delle stelle con 6 stampini di misura degradante.
- Adagiare le stelle sulla placca del forno ricoperta di carta forno, spennellare di uovo sbattuto e far lievitare 30/40 minuti.
- Cuocere a 200° per qualche minuto abbassando poi a 180° per 10/15/20 minuti a seconda della misura delle stelle.
- Appena fredde infilarle con uno steccone di legno formando gli alberini e mettere la stella più piccola in piedi (lo stecchino dovrà essere di circa 15 cm.).

Con questa dose vengono all'incirca 10/12 alberini se si sta molto accorti nel non sprecare la pasta mentre si ritaglia. Ho notato che per la miglior riuscita del taglio conviene tenere lo stampo premuto bene sulla pasta con la mano e con l'altra staccare la pasta intorno allo stampo: in questo modo le stelle, specialmente le più grandi, vengono perfette. Il solito sistema dell'appoggiare lo stampo, come sulla frolla, e poi tirare lateralmente la formina sul piano di lavoro non fornisce forme belle ma sbilenche, perchè la pasta è molto elastica e si tira da tutte le parti dando alle stelle forme insolite....lo potete vedere benissimo dalle mie che nella fretta non erano affatto perfette!
Meglio non riimpastare i ritagli per fare le stelle perchè la pasta perderebbe la sua consistenza e un buon risultato non è assicurato.
I ritagli si possono cuocere da soli e diventano un ottimo accompagnamento per un mini aperitivo o per una crema di verdure.
Oppure si possono riunire tra di loro, rimpastarli leggermente e poi formare dei lunghi serpenti con cui sagomare delle lettere: io ho fatto la scritta Buon Natale, ma si potrebbero fare le iniziali dei commensali e con un bel nastrino diventare dei simpatici segnaposto. Le istruzioni su come fare le lettere qui.
Con questo impasto restano morbidi e panosi, ma basta tostarli ulteriormente a 70° per una decina di minuti o poco più per averle più biscottose.


lettere di pane

Gli alberelli e le lettere si possono preparare in anticipo tenendoli indietro di cottura di 4/5 minuti. Quando freddi si congelano. Poi si scongelano a temperatura ambiente, si mettono 3/4 minuti in forno caldo per finire la cottura e una volta raffreddati si impilano.


alberini di pane


alberini di pane


'xmas banner

Tiny Bread Christmas Trees
(my personal contribution to BBD # 25 - Baking under the tree I am hosting)

A nice bread decoration for Christmas.
These trees will brighten the table on holidays, can be a nice placeholder or decorate a centerpiece.

Biga:
360 g strong flour
240 g water
2 g fresh yeast

Knead all ingredients together and let rest 8/10 hours. In this way you will get 600 g yeast dough.

Dough:

300 g strong flour
50 g soft butter
50 g extravirgin olive oil
6 g fresh yeast
2 tablespoons sugar
1 teaspoon salt
2 tablespoons warm water

6/7 degrading star-shaped cutters


alberini di pane

- In a bowl melt yeast in warm water, then add biga and dissolve well.
- Add soft butter when the water has been absorbed, then oil, sugar and stir until biga will be perfectly blended.
- Combine the flour, salt, and then knead and beat 8/10 minutes.
- Place in a greased bowl (oil or butter) and let it rise one hour.
- Overturn onto the work surface and roll out (without working the dough) in half a centimeter thick and cut out stars with degrading cutters.

- Place the stars on the baking tray covered with greaseproof paper, brush with beaten egg and let it rise 30/40 minutes.
- Then bake at 200° for a few minutes lowering to 180° for 10/15/20 minutes, depending on the size of the stars.
- When cool form the trees placing a wooden skewer (about 15 cm.long) in the middle of the stars and the smallest on top.

This dose will give 10 trees if you are very careful in not wasting the dough while you cut. I noticed that for the best outcome of the cut you should keep the mold on the dough with one hand and with the other pull the dough around the mold: in this way the stars, especially the largest ones, are perfect. Do not place the cutter and pull the star on the working surface as usually done for buiscuits using shortcrust pastry: it will not provide regular
but lopsided forms, because the dough is very elastic and will give unusual shaped stars .. .. you can see it well from my own that are not that perfect! Besides better not knead again leftover cuttings for following stars because the dough will lose its texture and a good result is not assured.
But cuttings can be cooked to become a great support to an aperitif or else excellent mini croutons for a vegetable soup.
Or else you can gather them together kneading quickly to combine them and form long snakes to shape letters with: I did Buon Natale (Merry Christmas), but you could do the initials of the diners and they will be nice with a beautiful ribbon as placeholders. Brush with beaten egg and spread different kind of seeds on before baking (I did them last year with another recipe).
With this dough they will remain soft like bread, but just toast again at 70° about 10 minutes or so to have them more crispy.


lettere di pane

You can prepare stars in advance if you want to use as edible decoration:
- bake stars 4/5 minutes less

- when cold freeze them

- defrost at room temperature, 3/4 minutes in hot oven to finish baking and when cool form trees as above.




This recipe is also my contribution for Susan's weekly YeastSpotting.

YeastSpotting Round up 18.12.09

25 commenti:

iana ha detto...

Splendida idea i segnaposto con le iniziali... giuro che ci proverò!

SUNFLOWERS8 ha detto...

che idea meravigliosa!

Flavia ha detto...

E' un'idea proprio originale! Ho 2 domande, forse scontate:
1) che cos'è la farina di forza, dove la trovo? posso sostituirla con un'altra?
2) lo sbattere per 10 minuti e l'impasto precedente posso farli col Bimby?
Grazie!

crumpetsandco ha detto...

delle decorazioni natalizie stupende e per di più buone....così al posto di metterle via nelle scatole...uno se le mette in pancia! :)

Simo ha detto...

Bellissimi! Quante belle e originali idee hai sempre!

L'oca bonga in cucina ha detto...

Che belle queste decorazioni!! Gli alberi sono fantastici li voglio proprio fare!
Bravissima! Ciao Arianna

Stefanie ha detto...

I love these bread christmas trees. I will make some for christmas for sure, they are wonderful for our christmas dinner.

Joan Nova ha detto...

Beautiful alberini! Buon natale to you and your family.

Cindystar ha detto...

Iana, fammi sapere se poi le fai!

Sun, grazie, dai provaci anche tu, non è difficile!

Flavi, la farina di forza è una farina più ricca di glutine, che aiuta a sostenere le lievitazioni, La trovi al supermercato pronta con il nome Manitoba. Puoi fare l'impasto col bimby, usi anche il tasto spiga, ma una menata e una battuta veloce a mano sarebbe sempre meglilo farla. Fammi poi sapere se le fai!

Terry, hai proprio ragione!

Simo, grazie!

Arianna, dai che se li fai poi vengo ad ammirarli da te!

Stefanie, well, get a nice picture for me then!

Joan, thanks and Merry Christmas to all of you!

Ohi, ohi, è iniziato il count down per la grande festa di sabato ... oggi sono di ribollita ... devo andareeeee ... buon caffè!!!

Gloria ha detto...

Davvero una splendida idea, complimenti!

Susan/Wild Yeast ha detto...

What a wonderful idea! I have been thinking about making some bread decorations and these are just perfect. Merry merry Christmas, Cinzia!

fiOrdivanilla ha detto...

auguri auguri e di nuovo auguri! auguri ad una mamma grandiosa, nonché donna e amica fantastica
tantissimi auguri Cinzia ..!

fiOrdivanilla ha detto...

è un'idea stupenda questa degli alberelli, mi piace come non mai!! soloc he non ho le forme degradanti :(( sigh.. che faccio.. :(
Mi sa che dovrò x forza accontentarmi di fare forme a stella singola e offrirli infilzati con stuzzichino o forchettina da antipastini..
belli però, tanto tanto belli!

MyKitchenInHalfCups ha detto...

Love these Tiny Bread Christmas Trees! So creative and festive!

Joanne ha detto...

These are some of the most adorable and festive concoctions I've ever seen!

Cindystar ha detto...

Grazie, Gloria!

Susan, Merry Christmas to you and Happy New Year too!

Manu, grazie ancora per gli auguri, puoi fare una collana di stelle come portatovaglioli, se non ne vuoi fare tante le infilzi in orizontale, da punta a punta così con 4 piccole ce la fai.

MyKitchen and Joanne, thanks and have a great time during 'Xmas holidays!

fiOrdivanilla ha detto...

no. no, io ne avrei pure fatte tante, solo che non ho le forme stella degradanti! :(

ap269 ha detto...

I saw a very similar recipe in our weekly grocerie store catalogue and already then thought this was a fantastic idea. Your result looks AWESOME!

Cindystar ha detto...

Manu, questa è una lacuna da colmare!
Quindi...quando è il tuo compleanno che mi organizzo?

Ap, thank youuuuuuu!

fiOrdivanilla ha detto...

eee seee! ma non scherzare!! :)) eheheh dovrò colmare la lacuna..senza dubbio. Questa degli alberelli comunque è troppo bella, sei grande! :) smuak
ho letto della montagna... chissà che spettacolo tesoro.. I paesaggi innevati mi danno un'emozione fortissima e di grande gioia nonostante io non ami particolarmente il freddo..

Cindystar ha detto...

Manu, sarebbe statoda rimanere su in montagna davvero, sai che abbiamo pensato quasi di farlo?....ah, i piccoli sarebbero andati volentieri ascuola in valle per poi sciare nel pomeriggio!...cmq, anni fa, ci era sfagiolata l'idea di andare ad abitare a Bressanone perfacilitare Michi nello sci, avevo anche trovato casa, e sarebbe stata l'occasione giustaperme di imparare il tedesco...poi è sfumato tutto...ma mai dire mai!
...le stelline vorrei regalartele io, avrebbero un doppio significato...non comprarle!!!
baci stellosi!

Carolina ha detto...

Complimentiiiii!!!!

Ska ha detto...

Arrivo sempre con un po' di ritardo.. A parte il fatto che sono bellissimi, ma Quanto sono grandi?

Cindystar ha detto...

Ska, dipende da quante stelle metti :-)
ogni stella cotta dovrebbe essere alta 2 cm, più o meno, l'ultima che sta in piedi anche 3 cm., quindi gli alberini vanno dai 10/12 cm se a 5 stelle ai 15/17 se di 6 stelle ... ma puoi farli alti quanto vuoi tu!

Cindystar ha detto...

Carolina, grazie! :-)

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007