29 ottobre 2009

Gli spaghetti di Nerano - Presto Pasta Night # 137


Non potevo non approfittare di questa bella occasione per proporre una delle paste più buone che abbiamo mai mangiato, che quando sei lì che arrotoli gli spaghetti intorno alla forchetta ti vengono le lacrime agli occhi, per la goduria di portare alla bocca una delizia così buona, per la felicità immensa di essere in un luogo unico al mondo!
Nerano è una ridente piccola località turistica della Costiera Amalfitana, affacciata sul golfo di Salerno. Per chi avesse in programma una vacanza sulla Costiera, non può mancare di visitare questo luogo incantevole, e se la stagione e il mare lo permettono, meglio arrivarci in barca. Il mare coi suoi bei fondali e le grotte sottomarine la fanno da padroni, anche se la fama di Nerano è cresciuta negli anni per la buona cucina che si gusta nei ristorantini tipici sulla spiaggia, primo fra tutti quello di Maria Grazia, locale di vecchia data dove poter apprezzare i migliori spaghetti alle zucchine.
Sono stata recentemente in Costiera, e potevamo esimerci dal ritornare in uno dei luoghi a noi più cari?
Eccoci seduti da Maria Grazia, in una bella giornata di sole, a sbocconcellare fiori di zucchine ed alici fritte, brindando con un vinello bianco fresco fresco profumato con percocche, in attesa del grande piatto ... e della promessa che, appena calati gli spaghi, mi chiamino in cucina per vedere dal vivo come si condiscono alla perfezione. Sì, perchè questo spaghetto è sempre stato un dilemma culinario, mai svelato del tutto, per quanto riguarda ingredienti e preparazione. Sembra che ci sia l'uovo, ma l'uovo non c'è. Le zucchine sono fritte, ma mantenute morbide. E una puntina di burro la si mette o no? ... Abbiamo passato anni a provare e riprovare, ma come lo fanno loro non si riesce ad imitare! ...che sia l'aria del posto o quel piccolo segretuccio che non vogliono svelare resterà sempre un mistero? ... la ragazza che ci serve (Rosa) mi strizza l'occhio e mi chiama in cucina... afferro la digi e mi ci fiondo! ...

spago nerano

in una ciotola ci sono le zucchine fritte
in una ciotola c'è caciocavallo e parmigiano grattugiato
in una ciotola c'è il basilico fresco

spago nerano

Vengono scolati gli spaghetti (qui usano i De Cecco :-) molto al dente e con la pinza (non usano lo scolapasta) e messi in una ciotola capiente dove sul fondo c'è uno strato di zucchine, una noce di burro morbido e un pochino di caciocavallo. Quindi inizia la danza dello spaghetto: lo Chef con forza e velocità mescola gli spaghetti con un cucchiaione e una forchettona, mentre il suo aiutante gira la ciotola e piano piano versa sopra il caciocavallo e foglie di basilico fresco. All'occorrenza si aggiunge qualche cucchiao di acqua di cottura. Ma è incredibile vedere l'armonia e la sincronia dei loro movimenti: è tutto un girare la ciotola, spolverare di caciocavallo e nello stesso momento mescolare gli spaghetti. Il tutto per qualche minuto, finchè l'occhio esperto dello Chef annuisce e lascia che la pasta venga servita nei piatti e portata in tavola.
Le dosi? ... meglio abbondare, ne vale la pena!

Questa ricetta partecipa alla raccolta di Roxy "Sapore ... di vacanza!"


nerano

Nerano Spaghetti

It's only my second time to Presto Pasta Night, a weekly event created by Ruth from Once Upon A Feast and this week hosted by Haalo from Cook (Almost) anything. You can find all info and rounds up about the event at Presto Pasta Night.


And I am glad to take this opportunity to share one of the most delicious pasta you could ever eat. When you're there, rolling up spaghetti around the fork, you feel tears coming up to your eyes, mouth watering for such a delight, your heart fullfilled by the immense happiness of being in such a unique place in the world!
Nerano is a charming little resort on the Amalfi Coast, overlooking the Gulf of Salerno. Should you ever plan a holiday on the Amalfi Coast, you can not fail to visit this charming place! And if weather conditions are good enough the better way to get there is by boat. Beaches, sea depths and underwater caves are beautiful, but Nerano reputation has grown over the years for good food you can enjoy in the typical restaurants on the beach. Above all Maria Grazia's, more than a century old, where you can have the best spaghetti with zucchini.
I was recently in Amalfi Coast with my husband and my father-in-law, and how could we miss one of our dearest places?
So ... here we are, sitting by Maria Grazia, a beautiful sunny day all around, nibbling on fried zucchini flowers and anchovies, toasting with a fresh white wine flavored with fragrant percocche (a typical local peach), waiting for the great pasta ... and the promise they would have called me in the kitchen to see the Chef's live spaghetti show. Well, their recipe has always been a dilemma, never fully revealed, about ingredients and preparation. There seems to be the egg but the egg is not there. The zucchini are fried, but kept soft. And do they put a pinch of butter or do they not? ... We spent years trying to figure how they do, trying to imitate what you can not imitate! ... is the air of that magical place or the little secret they do not want to reveal will always remain a mystery? ... the girl winks at me and call me in the kitchen ... I grab my camera and run into! ...

spago nerano

in a bowl a lot of fried zucchini
in a bowl a lot of grated caciocavallo (local cheese) and parmesan
in a bowl a lot of fresh basil

spago nerano

De Cecco Spaghetti are drained "very al dente" with tongs (do not use the colander) and put into a large bowl where the bottom is covered with a layer of zucchini, a piece of soft butter and a little cheese. And now let's start Spaghetti dance: the Chef, with strength and speed, mixes spaghetti with a big spoon and a big fork, while his sous-chef turns the bowl and slowly pours over some cheese and fresh basil leaves. If necessary, he adds a few tablespoons of cooking water. But it is incredible to see the harmony and synchronicity of their movements: turn around the bowl, sprinkle with cheese and at the same time mix spaghetti. All this for a few minutes, until the Chef's expert eye nods and quickly the sous-chef put spaghetti on plates ready to be served.
What about doses? ... more abundant than you can, it's worth it!

19 commenti:

Rossa di Sera ha detto...

Da come l'hai descritto e rirpeso, cara Cinzia, mi hai fatto venire l'acquolina in bocca adesso che è mezzanotte!!!
Un abbraccio!

JAJO ha detto...

E noooooooo: un'IRADIDDIO !!!!!
Adesso mi tocca salire in macchina all'istante... :-D
Fantastica, e che onore per te aver potuto assistere "al rito" !
Un bacione

Genny G. ha detto...

mi sembrano buoni..eh poco eh...giusto un po ...aspetta vado a preparare l'acqua della pasta!:Dah no, sono le 8:DDD

Castagna e Albicocca ha detto...

Mmmm che bontà, mi fai venire fame di spaghetti già dal mattinO??!?!?

Io e Albicocca abbiamo lanciato la NOSTRA PRIMA RACCOLTA "Ricette in Compagnia", ti va di partecipare?
http://nocimoscate.blogspot.com/2009/10/la-nascita-del-bloge-la-nuova-raccolta.html

Ciao,Castagna

Simo ha detto...

mamma mia deve essere di una bontà indescrivibile questo piatto.......

Ruth Daniels ha detto...

I am drooling and definitely craving a trip to the Amalfi Coast. Thanks for sharing a great travelogue and a tasty pasta for Presto Pasta Nights. Hope to see you back often.

Cindystar ha detto...

Giulia, e se la primavera prossima ci facessimo un radunino in Costiera? bacione!

Jajo, veramente è stato un onore, dopo tutti questi anni "a digiuno" di cotanta bontà!
E poi, ritornare nei luoghi cari e con ricordi di gioventù, ti fa andare in fibrillazione all'istante! vedi sopra il commento a Giulia ... che ne dici???

Genny ... li caliamo questi spagi?

Castagna&Albi, messo il banner or ora, a prestissimo con la ricetta!

Simo, bontà è poco ... è una libidine pura!

Ruth, hope indeed to join you and PPN again, really fun to discover so many lovely dishes in the recap!

Buonissimo w.e.!!!!!!!!!!

Joanne ha detto...

This pasta looks super delicious! Yay for joining in the PPN fun. And I hope that you make it a regular occurrence!

Cindystar ha detto...

Thank you, Joanne, and really hope me too to become a PPN current follower!
Have a nice Sunday!

Roxy ha detto...

Grazie di aver partecipato alla mia raccolta con questo piatto strepitoso! baci

Cindystar ha detto...

Grazie a te, Roxy!
Buonissima serata!

Fabrizio ha detto...

Che dire... è uno dei miei piatti preferiti.
Non manca occasione per assaporare i fantastici "vermicelli alla Nerano", che in realtà dalle parti di Marina del Cantone chiamano semplicemente "vermicelli alle zucchine".
Se posso consigliarti, la prossima volta fermati qualche metro prima e prova anche la cucina di Esterina ( Ristorante "Sirene" )... non te ne pentirai.

PS
complimenti per il blog e per la descrizione della fase di preparazione dei vermicelli...anche se... sono convinto che c'è qualcosa che manca... forse il numero di formaggi... penso ci sia il pecorino e il parmigiano oltre al provolone ... l'uovo non c'è... il colore è dato dalle zucchine fritte... almeno così penso.

Cindystar ha detto...

Ciao Fabri, e grazie della visita!
Anche lo Scoglio dicono che non sia male, ma credo che laggiù difficilmente ci si trova male da qualche parte, sono troppo bravi tutti quanti ... poi ognuno ha le sue preferenze e debolezze legate ai ricordi e ai sentimenti.
Sul mix di formaggi non saprei, loro mi hanno detto solo provolone, che comunque è un tipo particolare visto l'aspetto quasi "parmigianesco" da grattato, probabilmente è semistagionato ... e poi di sicuro c'è l'ingrediente segreto, mi hanno fatto assistere con gli spaghetti già calati nella ciotola e sotto non ho potuto vedere interamente cosa ci fosse, a parte le zucchine! Uovo sicuramente no, burro sì ... altro non riesco ancora a definire!
Buonissima giornata spaghettosamente zucchinosa!

Fabrizio ha detto...

@ cindy:

la ricetta completa resta nel mistero e non è facile carpire informazioni, ma a me risulta che ci siano sicuramente provolone del monaco e parmigiano e mi sembra di aver capito che ci sia anche il pecorino.

Buona serata

Fabrizio

Cindystar ha detto...

Fabri, è nostra intenzione ritornare da quelle parti con la bella stagione e stavolta li incantono tutti e tre in cucina finchè non parlano e rivelano l'arcano!!!!!
... ci riuscirò? ... mah!
Un caro saluto e al prossimo aggiornamento, spero positivo!

Teresa De Masi ha detto...

Questi piatti, per me, hanno un sapore che assomiglia alla nostalgia. Ma buono e dolce... grazie di avermelo riportato!! :)

Cindystar ha detto...

Teresa, sapessi a me/noi quanta nostalgia fanno! Abbiamo avuto il piacere di rinnovarci il gusto in Ottobre, quando siamo scesi per un weekend lungo, ma già non vediamo l'ora di ripetere! :-)

Anonimo ha detto...

provate la pasta con le zucchine che prepara il cantuccio , vi posso assicurare non ha eguali

Cindystar ha detto...

Anonimo, grazie del consiglio, magari la prossima volta che andiamo potremmo farci un pensierino :-)

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007