4 settembre 2011

Confettura di albicocche, vaniglia e Alchermes - WHB # 299

Sono ancora in Sicilia ma una decina di giorni fa, prima di partire, mi erano rimaste delle albicocche che mi guardavano languide e desiderose di essere prese in considerazione. Gironzolavano per casa già da qualche giorno, nessuno le voleva mangiare (alle volte sembra di seguire un calendario "predefinito" per  la  frutta, in agosto le albicocche?!) ed allora una sera le ho messe a macerare con lo zucchero (a dire la verità dovevano starci una notte ma, come sempre (!), le ho dimenticate un giorno intero) per farne poi marmellata, che eventualmente avrei usato per fare il delizioso Coronation Chicken che ha sempre tanto successo in casa mia.
Ma poi mi è venuto l'estro di ravvivarle (e non solo nel colore!) con l'Alchermes, tipico liquore aromatizzato da pasticceria forse un pochino  demodé ora, ma per me un ricordo vivido della mia infanzia, quando la domenica si compravano le paste ed immancabilmente c'erano quelle "liquorate" e dal bel colore rosso cremisi, ma che a noi bambini non piacevano per nulla! Poi ho scoperto che qualcuno l'ha fatto anche in casa, seguendo la ricetta del mitico Petroni, ed allora nasce la voglia di provarci al più presto, appena il libro della vera cucina toscana arriverà sulla mia scrivania (per una mezza toscana diventa quasi un obbligo, o no?)
L'abbinamento è piaciuto molto, un vasetto è volato con me anche a Filicudi ... e presto è volato dal tavolo della colazione per finire sulle fette arrostite di pane!

albicocche vaniglia alchermes

Ingredienti:

1 kg albicocche
600 g di zucchero
un cucchiaino di vaniglia liquida
3 cucchiai di Alchermes

albicocche vaniglia alchermes

- Mettere le albicocche (tagliate a metà e private del nocciolo) in una bacinella a macerare con lo zucchero, almeno per 12 ore e coperte. Se fa troppo caldo si possono conservare in frigo.
- Trasferire le albicocche con il loro succo in una padella (o nella bassine à confiture), aggiungere la vaniglia e cuocere a fiamma vivace per circa 15 minuti. Se non piacciono i pezzi grossi si possono ridurre con qualche colpo di minipimer.
- Aggiungere l'Alchermes e lasciar evaporare super velocemente a fiamma vivace per un minuto o due.
- Invasare e sterilizzare (oppure invasare nei vasetti sterilizzati in forno a 120° per 15 minuti, chiudere con i coperchi bolliti in acqua per 10 minuti e poi asciugati bene, capovolgere i vasetti finchè si raffreddano).




This recipe is my personal entry to WHB # 299 hosted by
  Susan from The Well-Seasoned Cook for English edition,
Aitina, BranKa e Conchita di Fragoliva for Italian edition.
Thanks again to Haalo who manages greatfully all events,

and to Brii for the Italian edition.
Thanks again to Kalyn for her successfull idea!
WHB Rules


Apricot Jam with Vanilla & Alkermes

I'm still in Sicily, but ten days ago, before I left, I had some apricots no one wanted to eat. No problem, I would have turned them into jam, which I could eventually use to make the delicious Coronation Chicken, so successful on my table. So I placed them to soak with sugar (to  tell ypou the truth ... I have forgotten a whole day!) but when it was the time for jamming, I had a sort of inspiration and ... add Alkermes, a typical aromatic liquor used in sweet baking, perhaps a bit old-fashioned, but a sort od reminaissence of my childhood, when we used to buy sweets and pastries on Sundays and inevitably we children were attracted by those liquored beautiful crimson red color ones but so awful then to our taste!
By the way, I found someone on the web who tried to do Alchermes at home, so, if you are interested, stay tuned because it is my intention to give a try as well!
My inusual combination had success, a jar flew with me to Filicudi ... and soon flew onto slices of bread for our breakfast!

albicocche vaniglia alchermes

1 kg apricots
600 g sugar
a teaspoon liquid vanilla
3 tablespoon Alkermes

albicocche vaniglia alchermes

- Cut apricots in half, eliminate the core and place in a bowl with sugar for at least 12 hours (covered with a lid or a kitchen towel). If it is too hot they can be stored in the refrigerator.
- Transfer the apricots and their juice in a pan (or into a bassine à confiture), add vanilla and cook over high heat for about 15 minutes. If you do not like pieces you can reduce to a purée in a blender.
- Add Alkermes and let it evaporate over high heat for a minute or two.
- Pour the jam into jars and then sterilize (or use hot sterilized jars - in the oven at 120° for 15 minutes - close with lids boiled in water for 10 minutes and then dried thoroughly with kitchen paper and turn the jars upside down to cool).
  

7 commenti:

arabafelice ha detto...

Dev'essere una meraviglia...ed anche io cerco di replicare l'Alchermes da quando ho visto quella ricetta!!!

titty ha detto...

Meravigliosa!!!! prendo nota, mi incuriosisce l'Alchermes! brava come sempre!

Susan ha detto...

Oh, alkermes! I have been dying to try it. Another amazing Italian specialty to swoon over - just like this jam.

Thanks for your very fine and unique WHB recipe, Cinzia!

sare ha detto...

l like to make marmelate and jam. ı made a lot of them this summer.Thank you for sharing us.
http://www.tuzekmek.com/receller/

Gio ha detto...

Ciao Cinzia!
mi piace l'uso del demodé alchermes :D
ottima marmellata!

Rosa's Yummy Yums ha detto...

A beautiful jam! So delicious looking and sounding.

Cheers,

Rosa

Cindystar ha detto...

Stefi, davvero l'hai già provato? devo mettermi alla ricerca del colorante giusto, anche se il pensieero di tutte quelle cocciniglie usate per produrlo ... :-( ... me ne avevano già parlato a proposito del Campari, bisogna che ne faccia uno studio più approfondito!

Titty, grazie, è stata un'idea così, nata per caso, ma che ci ha soddisfatto moltissimo!

Susan, thank you for hosting, but do you think you will easily find Alkermes? ... or else ... CMC Parcels Inc. at your will! :-)

Sare, thanks! kitchen world could not be the same without homemade preserves!

Gio, grazie, è stata una sopresa piacevolissima!

Rosa, thanks a lot!

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007