12 settembre 2011

Frollini allo zenzero

Ebbene, anche se le temperature ci invogliano a trascorrere le  giornate ancora all'aria aperta con un vago sentore di vacanza, ahimè, con oggi si rientra nella normalità e in una nuova mentalità di doveri e studio (spero!): la campanella ha puntualmente suonato per la stragrande maggioranza degli studenti italiani, ed ancora per la metà dei miei ragazzi. Quest'anno classi importanti, quindi più impegno e serietà richiesti: Dodo affronterà finalmente gli esami di maturità, Tito si accinge a frequentare la prima classe superiore, un cambiamento ufficiale da "grande", e Mamo dovrà impegnarsi per superare la prima prova di esami di terza media (se fosse per me, ripristinerei la sessione esaminatrice di quinta elementare e pure quella di seconda!).
Un in bocca al lupo a tuttissimi, che sia un anno fruttuoso e soddisfacente non solo dal punto di vista scolastico, ma che aiuti a crescere con serenità e consapevolezza, giorno dopo giorno, per imparare ad affrontare con spavalda ironia e forza tenace le future insidie di un mondo così poco certo.
Oggi è anche la giornata dopo l'11 settembre, di cui ieri ricorreva il 10° anniversario, che ha tenuto (me compresa) incollati ai video di tutte le TV locali del mondo milioni e milioni di persone nel ricordo di quei momenti terribili, che hanno segnato non solo i libri di storia moderna ma l'intera umanità. Ma oggi è anche la giornata dell'attesa e della rinascita, la dimostrazione di come la  vita sia straordinariamente così tanto inflessibile e tragica quanto dolce e meravigliosa nella sua conferma più sublime: la mia cara amica Antonella sta per concludere quei 9 lunghi mesi di necessaria preparazione perchè il miracolo della vita si ripeta, e io sono in trepidante attesa di quel piccolo vagito che ne ufficializzerà l'avvenuta nascita. Forza, Anto, dita incrociatissime, siamo tutti  con te e non vediamo l'ora di intonare all'unisono l'inno alla Gioia più grande e desiderata al mondo!
Ed è anche per cotanto affetto che pubblico volentieri la ricetta dei biscottini allo zenzero, fatti l'inverno scorso, dietro consiglio suo.  E' la ricetta di Csaba Dalla Zorza pubblicata nel suo libro "Merry Christmas" (che ho poi trovato in offerta all'Ikea!).
Molto natalizi davvero (quasi una ridicolaggine postarli ora!), ma adattissimi per la lettera P (Panpepato) che l'Abbecedario Culinario della Trattoria Muvara (che ho sfacciatamente abbandonato per la lunga pausa estiva, ma riprometto di essere più presente per il rush finale!) sta celebrando in questi giorni (c'è tempo fino al 18 settembre per postare ancora qualche ricetta).

frollini di zenzero

Ingredienti:

300 g di farina
2 cucchiaini di cannella in polvere
mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
180 g di burro freddo
6 cucchiai di miele liquido, acacia o millefiori

per la glassa:

125 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di acqua

- Nel mixer: mettere gli ingredienti secchi nel boccale, aggiungere il burro a pezzetti, amalgamare a velocità bassa fino ad ottenere uno sfarinato sbricioloso, quindi aggiungere il miele ed impastare quel poco necessario per ottenere un composto omogeneo.
- A mano: mettere gli ingredienti secchi in una ciotola, aggiungere il burro e lavorare con la punta della dita fino ad ottenere uno sfarinato sbricioloso, quindi aggiungere il miele ed impastare quel poco necessario per ottenere un composto omogeneo.
-  Fare una palla ed avvolgerla nella  pellicola, metterla a riposare in frigo per almeno 30/40 minuti.
- Sul piano di lavoro infarinato stendere la pasta ad uno spessore di circa 5 mm. e ritagliare i biscotti con le formine desiderate, adagarli sulle teglie ricoperte di carta forno ed infornare a 180° per circa 10 minuti, finchè leggermente dorati (la cottura dipenderà anche dalla grandezza delle formine scelte).
- Raffreddare bene i biscotti, quindi decorarli a piacere con la glassa (preparata mescolando bene gli ingredienti dati), anche colorata aggiungendo un pizzico di colorante alimentare.
- Si mantengono bene chiusi ermeticamente in una scatola di latta.



GingerBread Cookies

Summer seems not to leave us, temperatures are still so pleasant but holidays are a lovely souvenir to remember, we all must go back to our duties and normal activities: today schools reopen in most Italian regions and my eldest 3 sons are back again!
Today is the day after 9/11, celebrating the 10th anniversary, I can't hardly imagine how many millions of people in the world (including me) were following the Tv memorial about those terrible moments, which marked not only the new history books but the whole humanity. But today is also the day of waiting and rebirth, the demonstration of how life can be as incredibly tough and tragic as sweet and wonderful: my dear friend Antonella is about to end up those 9 long months to be prepared to the miracle of life, and I am eagerly waiting for that little whimper that will mark it. Come on, Anto, finger crossed for you!
So don't think I'm driving crazy and or trying to schedule my Christmas gifts in time!  I had to participate to an Italian food blog event and that was the right recipe, Antonella suggested me a couple of years ago. Gingerbread cookies' recipes are so varoius, everybody's got his family one, the one below comes from the book "Merry Christmas" by Csaba Dalla Zorza.

frollini di zenzero

You need:

300 g flour
2 teaspoons ground cinnamon
½ teaspoon ground ginger
180 g cold butter
6 tablespoons liquid honey

for the icing:

125 g icing sugar
1 tablespoon lemon juice
1 tablespoon water

- In the mixer: place dry ingredients in the bowl, add butter, mix at low speed until you get a crumbled compound, then add honey and mix a few minutes to get a homogeneous mixture.
- By hand: place dry ingredients in a bowl, add butter and work with the tip of your fingers until you get a crumbled flour, then add honey and mix a few minutes to get a homogeneous mixture.
- Shape into a ball and wrap in plastic film, put to rest in refrigerator for at least 30/40 minutes.
- Roll out the dough on floured work surface to a thickness of about 5 mm. and cut with cookie cutters, lay the cookies on baking sheets covered with parchment paper and bake at 180 °for about 10 minutes, until lightly browned (baking time will also depend on the size of cookies).
- Let the cookies cool on a rack, then decorate with icing, just mix  all ingredients,  adding food coloring if desired.
- Can be stored in an airtight box.

11 commenti:

Aiuolik ha detto...

Ma grazieeeeeeee!!!! Bentornata dalle vacanze e che gran bel ritorno per me :-)

Ora però ti aspetto per le prossime puntate :-)

Ciaoooo

Paola ha detto...

Decisamente un'aria natalizia questi biscotti. Fuori stagione, ma fanno davvero un bell'effetto. Da prendere in considerazione per il prossimo Natale. Augurissimi anche alla neomamma e ai tuoi pargoli :)

prezzemolino ha detto...

partecipa al contest per vincere una caraffa filtrante prezzemolino.com

Cindystar ha detto...

Grazie a te, Eloisa, ora sarò più presente davvero, non ho più scuse per assentarmi! :-) ... sto già pensando alla quiche da proporre in tavola! :-)

Paola, grazie, la neomamma ci fa ancora un pochino attendere, ma spero sia davvero questione di ... attimi! :-)

Prezzemolino, grazie per l'invito!

Luisa ha detto...

Che carini!! ciao.. piacere di conoscerti!mi unisco al tuo blog.. se ti va passa a trovarmi!

Gio ha detto...

che dice che non possono essere usati per festeggiare la prossima nascita? un altro 'natale' :)
bentornata!

Cindystar ha detto...

Luisa, grazie, vengo subito a trovarti!

Gio, in effetti ... :-) ...è nata proprio ieri la bimba di Antonella (http://panealpanevinoalvinoblog.blogspot.com/), una piccola Gioia immensa!

Aiuolik ha detto...

Ho aggiornato la P, grazie per la Partecipazione!!!!!!!!!
Eccola: http://abcincucina.blogspot.com/2011/09/p-come-panpepato.html.

Pronta per la Q? ;-)

Cindystar ha detto...

Grazie, Eloisa, prontissima per una bella quiche, ho già l'ideuzza in mente, anzi, forse due, mi poiacerebbe provare anche quella ai porri di Julia! :-)

Rosa's Yummy Yums ha detto...

Lovely cookies! So pretty and tempting.

Cheers,

Rosa

Cindystar ha detto...

Thanks, Rosa, some are for you too! :-)
Have a nice w.e.!

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007