9 giugno 2007

Pasta fredda al finto pesto

Una pasta semplice, veloce e gustosa, ottima per dei buffet e quando vogliamo essere libere dai fornelli per i notri ospiti...
INGREDIENTI:

6/7 patate medie
400g. di piselli surgelati medi
700g. di pasta corta
foglie di basilico fresco
grana
olio extravergine di oliva
pomodori di qualsiasi tipo, facoltativi
Tagliare le patate a tocchettini.
Mettere patate e piselli in una pentola di acqua fredda e portare a ebollizione
Nel frattempo nel robot grattugiare basilico e grana insieme.
Metterlo in una ciotola e coprirlo di olio.
Per la variante coi pomodori, tagliarli a pezzettini, condirli con sale, olio e basilico e lasciarli riposare.
Quando l’acqua bolle salare e buttare la pasta, io ho usato mezze penne con cottura 11 minuti.
Scolare la pasta al dente, disporla sul vassoio di portata, condirla con un filino di olio e rigirarla più volte per raffreddarla un pochino.
Quindi condirla col finto pesto e lasciarla raffreddare (bastano 10/15 minuti), rigirandola ogni tanto.
La pasta sarebbe così pronta, ma se piace, anche per un bel contrasto cromatico, al momento di servirla cospargere al centro i pomodorini e il loro sughino tutto intorno.
Buon appetito!

3 commenti:

martino ha detto...

erano buonissimi. peccato che poi fa varianti sul tema e così non li mangeremo più.

volpi ha detto...

Lauraaaaaaaaaa sparati sta goduria la dobbiamo fareeeee!

MagicaDea ha detto...

mmmmmhhhhhhhhhhh .... libidinosi....

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007