24 febbraio 2009

Mascherine di Carnevale

Oggi grande botto finale nella maggior parte d'Italia per festeggiare martedì grasso, ultimo giorno di Carnevale secondo il rito romano. A Milano e in alcune province lombarde, invece, si proseguirà con i festeggiamenti fino a sabato prossimo, secondo il rito ambrosiano.
Per festeggiare allegramente ecco una simpatica mascherina che Gianfranco ha realizzato alle Tamerici il week-end scorso in occasione del corso di cucina per bambini in tema carnevalesco: un successo strepitoso, nel corso di due pomeriggi si sono susseguiti un'ottantina di bambini scatenati ed effervescenti, attenti però sempre alle spiegazioni del gran maestro per poi eseguire con bravura ed estro il proprio compito, questa volta anche sotto l'occhio vigile e scherzoso di un clown con occhiali, naso rosso e bombetta a pois.
Prossimo appuntamento per i bambini alle Tamerici il 21 e 22 marzo con tante delizie al cioccolato!



Ingredienti:

300gr. di farina
150gr. di burro morbido
100gr. di zucchero
1 uovo
un pizzico di sale
la buccia grattuggiata di un limone o arancio

per decorare:
codette colorate
oppure zucchero a velo, coloranti alimentari, pastiglie di zucchero

Versare la farina in una ciotola,unire il burro e pizicarlo con la punta delle dita insieme alla farina in modo da fare tante bricioline. Unire lo zucchero,il sale, la buccia di limone/arancio e l'uovo e mescolare bene, ribaltare sulla spianatoia e impastare formando una palla. Avvolgerla con la pellicola e lasciarla riposare in frigo per mezzora. Su un foglio di carta forno stenderla col matterello ad uno spessore di mezzo centimetro, con un coltellino ritagliare le mascherine della forma desiderata, fare i buchi per gli occhi e con i ritagli di pasta aggiungere altre piccole decorazioni (sopracciglia, baffi, ghirlande). Ricoprire la mascherina con le codette colorate premendole leggermente e infornare a 180° per 10/15 minuti, dipenderà dalla grandezza della mascherina.
Per una decorazione più "importante" non mettere le codette colorate, lasciare raffreddare la mascherina una volta cotta, nel frattempo preparare una glassa mescolando in una ciotola lo zucchero a velo con pochissima acqua e un cucchiaino di succo di limone colorandola a piacere. Distribuire sulla mascherina, decorare coi confettini di zucchero e lasciare asciugare.

Buon Carnevale!


2 commenti:

Elra ha detto...

Buon Carnevale!
Must be really really fun celebration. And the pastry looks very festive, I am sure it tastes delicious too.
Cheers,
Elra

Cindystar ha detto...

Thank you, Elra, to tell you the truth it was funnier and more involving when my kids were younger, I had to sew new fantasied dresses every year and that was really amusing for me. I like to go to Venice for Carnival when I can, where it's just fun walking along those narrow paths admiring all aged costumes and beautiful masks people use to dress.

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007