20 febbraio 2009

Giornata ricca...accipicchia!

Oggi giornata splendida e affacendata!
Si festeggiano ben due compleanni: il nonno Toni si prepara ad affrontare con sempre più grinta il traguardo degli 84 ...!!!...

AUGURI NONNO!

...e Pietro, una stanga di nipotastro di quasi due metri, spegnerà 23 gioiose candeline...sembra ieri quando si dimenava lungo lungo nella culla che quasi ci scappavano i piedi fuori!

AUGURI PIETRO!

Oggi a Verona è venerdì gnocolar...alle 14 partiranno i carri carnevaleschi da Porta Nuova per attraversare tutto il centro cittadino e far passare una bella giornata di carnevale a grandi e piccini...il sole splende e sicuramente aiuterà a divertirsi di più! Speriamo solo che i soliti "teppistelli" con schiume e uova si limitino...è notizia giornaliera al TG che Sindaci di più città ne vietino la vendita ai minorenni...qua i negozi sono costretti ad abbassare le saracinesche per evitare brutte sorprese!
Noi abbiamo rimandato la classica gnoccolata a domani, oggi festa spettacolo, karaoke e pizza party a scuola e stasera partenza per la montagna... ma ho già preparato il sacco da 5kg. di patate rosse in macchina!

Per chi volesse farsi un bel piatto di gnocchi come vuole la tradizione, io li faccio così. E dopo gli gnocchi...un buon galano ci sta proprio bene: quelli della zia Pupa sono fenomenali ma anche le chiacchiere veloci e sprint dell'Elvira non sono male...e perchè non prendere l'occasione al balzo per provare i tirolesi Strauben?...o le dolci e principesche frittelle della Dirge?

Chi invece preferisce starsene stravaccato in poltrona ma non vuole rinunciare a un coriandolo di Carnevale può sempre godersi una gita virtuale visitando i siti dedicati ai due più importanti: il carnevale a venezia e il carnevale a viareggio.

Ma il divertimento non finische qui: leggendo questa pagina si trova una lista dei principali Carnevali in Italia, qui e qui una lista dei principali Carnevali nel mondo.

Il Carnevale è uno dei riti tra i più antichi della storia e del folklore dei popoli e rappresenta un momento di libertà e spensieratezza unito a tradizioni e pratiche propiziatorie. Una sorta di festa del carnevale, era già praticata dagli antichi egizi, dai Greci che dedicavano la festa a Dionisio, il Dio del Vino.
Il Carnevale ha rappresentato il passaggio dall’inverno alla primavera, prima della Quaresima, momento dedicato alla penitenza, per prepararsi alla Pasqua. Molte città danno inizio al Carnevale in periodi diversi, a Capodanno, all'Epifania, o alla Candelora (2 febbraio) e culminano, il martedì o giovedì grasso, prima delle Ceneri.
I Romani, festeggiavano il passaggio alla primavera con due feste, i Saturnali e Lupercali, riti propiziatori per la fertilità della terra. Secondo la leggenda i Lupercali si tenevano il quindicesimo giorno di febbraio e furono organizzati per la prima volta da Remo in onore della Lupa che li aveva allevati. In quei giorni ogni eccesso era consentito anche al popolo.
Nei secoli il Carnevale assunse aspetti molto diversi e raggiunse il massimo splendore nel 1500 in cui i semplici riti pagani si trasformarono in eventi sfarzosi prevalentemente privilegio della nobiltà. Lorenzo de’ Medici fu un grande promotore del Carnevale.
Lunghe sfilate di carri allegorici e personaggi in costume ed ogni regione creò una sua maschera identificativa (Pulcinella di Napoli, Arlecchino di Venezia, Balanzone di Bologna, Pantalone , Colombina ecc.)
Dopo un periodo di declino, il Carnevale tornò dopo la fine della seconda guerra mondiale aggiudicandosi la festa più sfrenata dell'anno. Famosi nel mondo sono il Carnevale di Rio de Janeiro e quello di Venezia in cui si sfoggiano costumi e maschere fantastiche.
In tutta Italia il carnevale viene festeggiato in ogni piccolo centro; alcune località hanno dedicato molto impegno e passione riuscendo ad organizzare meravigliose manifestazioni con carri allegorici, sfilate di maschere e balli portando la loro notorietà ben oltre i confini regionali e nazionali.

Buon Carnevale!


8 commenti:

aldarita ha detto...

Visto che vai in montagna ti auguro delle belle giornate con un po' di invidia. In quanto al carnevale oggi ho fatto gli gnocchi (immancabili sulla tavola di una veronese) e ora mi appresto a impastare per i galanie... a remengo la dieta

Simo ha detto...

Auguri, auguri auguri!!!
E buon carnevale a voi tutti!
(da noi nel milanese è la prossima settimana..........)
baci

Elra ha detto...

Beautiful photos Cindy! Baby seems to know how to enjoy the sun and the view.
Cheers,
Elra

Nanny ha detto...

Tantissimi auguri a nonno Toni e Pietro!

Morè ha detto...

Buon Carnevale anche a te Cinzia, vedo che non ti annoi mai!!!

P.S: la prossima volta che ci vediamo ti chiedo l'autografo!!!hihihi!!

smack!!

Mikamarlez ha detto...

auguri a Nonno Tonie a pietro, allora...e tu torna presto! Basci.letissia

Antonella ha detto...

Cinzia carissima.....che belle queste foto con tutti i tuoi amori!!!;o)
Bacioni grandi grandi

Cindystar ha detto...

Alda, hai ragione, ma come si fa a stare a dieta proprio in questo periodo?...come se non bastasse...ho fatto anche le frittelle! Grazie per gli auguri, è bellissimo qua in montagna, tantissima neve (ma tanta tanta) e un bel sole!

Simo, grazie, buon carnevale anche a voi che ve lo godete un pochino di più!

Elra, thanks so much! Hugs!

Nanny, grazie e bacio anche a te!

Morè, daiiiiiii...mi fai arrossire...facciamo così...un autografo in...pasta di pane o di biscotti, ok?...magari fatto insieme!

Mika, grazie anche per i tuoi auguri!

Qua è una bellissima giornata, il sole splende, l'aria è bella frizzantina e la neve è uno spettacolo...allora via, a rimettersi sci e scarponi!
Buonissima giornata e baci carnevaleschi a tutti!

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007