31 agosto 2012

Insalata freschezza


Un po' di colore in questa giornata tumultuosamente temporalesca e uggiosa!
Già, non è proprio la giornata ideale per una bella insalata freschezza (ma sul fuoco sta sobbollendo una fumante e rincuorante vellutata di zucca per stasera :-), di fresco ce n'è abbastanza fuori, di colpo siamo scesi a neanche 18° … capricci meteorologici, non posso credere che la nostra bella estate calda (forse troppo, ma non siamo mai contenti :-) possa essere finita così bruscamente!
Comunque sia, son certa che arriveranno ancora giornate calde e soleggiate, non più afose, ma terse e piacevoli, come Settembre sa regalare, col cielo blu turchino ed il lago ancora di più!

Ho avuto il piacere di gustare recentemente questa freschissima e dolcissima insalata al ristorante Le Tilleul di St. Paul-de-Vence.
Mi sono sempre piaciute le insalate che mescolano sapori dell'orto con quelli del frutteto, c'è un ristorante in zona nostra famoso per i tortellini, dove da sempre servono le insalate arricchite con la frutta di stagione, quando ancora pochi ne capivano il colorato e stuzzicante abbinamento … e quasi quasi mi piaceva di più andare per le insalate, piuttosto che per i meravigliosi tortellini, per scoprire ogni volta le nuove combinazioni dello chef.
E così oggi a pranzo mi sono dedicata una bel piatto colorato di vitamine pure!


insalata freschezza


Non è una ricetta categorica ma variabile e personalizzabile a seconda di quello che offre la propria dispensa e la stagione in corso.


 insalata freschezza



- Nel piatto originale l'arancio era dato dal melone che si sposava con il prosciutto crudo, nella mia insalata appaiono le pesche, ingrediente della raccolta di Agosto del progetto Salutiamoci.
- Trovo carinissima e freschissima la fettona di anguria che fa le veci di un vassoio edibile :-).
- Un'insalatina mista da taglio leggermente condita con olio e aceto di mele è il cuore del piatto, su cui poggiano 3 gamberoni appena scottati in padella.
- La settimana scorsa ho aggiunto anche una piccola tartare di salmone affumicato, ma si potrebbe variare con delle seppioline, dei moscardini, delle cappesante.
- Per un bagliore di acidulo a contrasto con la dolcezza della frutta estiva basta aggiungere dei frutti di bosco, i lamponi sono perfetti (ed anche i miei preferiti :-), ma anche mirtilli, more, fragole, uva spina.
- La nota croccante stamattina ha scelto i crackers di farro e grano saraceno, invece dei ripetitivi grissini, ma anche anacardi, mandorle, noci o pistacchi si propongono felicemente come alternativa.
- Una sparpagliata di semini misti (girasole, zucca, lino, sesamo, papavero)  come tocco finale e voilà, la salade fraîcheure è pronta da servire in tavola!


insalata freschezza



anguria
pesca gialla
insalatina mista da taglio
lamponi
mirtilli
uva bianca
olio extravergine di oliva
aceto di mele
crackers di farro e grano saraceno
gamberi


insalata freschezza




temporale sul lago ...
temporale in mezzo al lago  

... che prova a fatica a rasserenare
sirmione

4 commenti:

Joan Nova ha detto...

Looks wonderful!!!

sandra ha detto...

Che bella insalata fresca e saporita, mi viene l'acquolina in bocca... e che belle le foto del cielo in tumulto!

Antonella-Vera55 ha detto...

Invitante,colorata ,dagli ingredienti sapientemente scelti...è un'opera d'arte !!!un abbraccio dal monte Amiata

Cindystar ha detto...

Joan, happy food :-)

Sandra, grazie, oggi forse tregua con un poì di sole :-)

Anto, grazie cara, salutoni dal lago blu!

Buona domenica, have a nice Sunday!

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007