28 aprile 2008

Croissants strepitosi!

L'altro giorno ho voluto provare una ricetta di Lucia che assicurava dei croissants strepitosi e così, come un vero last minute, ho organizzato un mini Cucinare Insieme in men che non si dica. Lucia, anche se febbricolante, ci ha dato tutto il suo supporto tecnico e morale e il risultato sono stati dei fantastici croissants soffici, morbidi, gustosi, perfetti!
Grazie, Lucia, la tua ricetta è ora annoverata tra i preferiti!

INGREDIENTI:

Lievitino:

110g di farina 00
55g di farina Manitoba
75g di latte tiepido
25g di lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
Sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte tiepido, aggiungere la farina e impastare. Lasciare riposare fino al raddoppio, un'oretta circa.

Nel Bimby: lievito, zucchero e latte nel boccale, 20” vel. 2 , 37/40°. Aggiungere la farina e impastare 30” vel. 6. Lasciare riposare nel boccale per un'ora.

Tirare fuori il burro dal frigo, tagliando i 75g dell'impasto a pezzettini, lasciando invece gli 80g della sfogliatura in un pezzo unico.

Impasto:


190 g di farina 00
145 g di farina Manitoba

125g di acqua fredda

75g di burro a pezzetti

25g di strutto

1 uovo + 1 tuorlo

50/100g di zucchero

10g di sale

scorza grattuggiata di mezzo limone

80g di burro per sfogliare


Tenere la farina a portata di mano, ne possono servire un paio di cucchiai in più.


Fare la fontana, mettere al centro l'acqua, le uova, lo zucchero e amalgamare, aggiungere poi il burro e lo strutto e la scorza grattuggiata, amalgamare un pochino, unire il lievitino a pezzetti e scioglierlo un po', prendere un po' di farina e inziare a impastare, verso la fine della farina aggiungere il sale e impastare bene, lavorando per una decina di minuti.

Nel Ken: acqua, zucchero, uova e mescolare a vel. 2 per un minuto, aggiungere poi il burro, lo strutto e la scorza grattuggiata e mescolare a vel. 2 per un paio di minuti, aggiungere il lievitino a pezzi, mescolarlo alla stessa velocità, poi aggiungere la farina e il sale e impastare 5/8 minuti sempre a vel. 2 finchè l'impasto si stacca dalle pareti.

Nel Bimby: sgonfiare il lievito con qualche colpo a intermittenza, aggiungere l'acqua, le uova, lo zucchero, il burro, lo strutto e la scorza grattuggiata e amalgamare a vel. 3 per pochi secondi. Aggiungere la farina e i l sale e impastare per 1 minuto e mezzo a vel. 6, poi Spiga per 1 minuto.

Se gli impasti non si sono amalgamati bene, menare e battere l'impasto a mano finchè sarà diventato omogeneo.


Stendere la pasta, infarinando il piano di lavoro, mettere gli 80g di burro a pezzetti nei ¾ superiori della pasta, piegare a libro portando prima la parte senza burro verso il centro e poi piegandoci sopra quella col burro.


1° giro: mettere la pasta verticale davanti a noi e ridistenderla con delicatezza per non bucarla e far uscire il burro, ripiegare prima il sotto verso il centro poi la parte superiore sopra, coprire con pellicola, adagiare su un vassoio e mettere in frigo a riposare per 30 minuti.

2° giro: esattamente come il primo.

3° giro: esattamente come il primo.

Mano a mano che si lavora la pasta migliora, si appiana e diventa liscia e bellissima!

Per avere croissants perfetti e tutti uguali preparare un campione di cartoncino con base 9cm. e altezza 15cm.


Stendere la pasta in un grande rettangolo di circa 30x70cm.,

Piegare il rettangolo a metà per il lungo delicatamente senza schiacciare cercando di non far attaccare la pasta. Con una rotella o un coltello grande tagliare i triangoli ,tenendo una base di 9cm. Riaprire i triangoli e tagliare lungo la linea centrale.

A questo punto formare i croissants. Essendo un lavoro un po' lunghetto, meglio coprire con un panno umido o la pellicola metà dei croissants (volendo si possono mettere anche in frigo).
Con il matterello stendere il triangolo per allungarlo un pochino, poi praticare un piccolo taglio di 1cm. e mezzo a metà del lato lungo (quello di 9cm.), questo ci permetterà di formare i corni laterali piegati, iniziare ad arrotolare con una mano cercando di non schiacciare e tirando delicatamente la punta con l'altra mano (il taglio nella pasta tenderà ad aprirsi verso i lati esteriori, va bene così).

Qui un video che mostra il passaggio.


Disporli ben distanziati sulla teglia, con carta forno, spennellarli con uovo intero sbattuto con un po' di latte e:

- mettere a lievitare a temperatura ambiente se si cucinano appena lievitati

- mettere a lievitare a temperatura ambiente, per poi congelarli e metterli direttamente congelati in forno per cuocerli al bisogno (allungando leggermente il tempo di cottura)

- mettere a riposare in frigo, coperti (meglio nei contenitori per torte) per cuocerli l'indomani mattina (andranno tolti dal frigo e fatti lievitare una mezzoretta nel forno spento con pentolino di acqua calda)

- direttamente in freezer, per congelarli e successivamente scongelarli la sera in frigo, farli lievitare una mezzoretta in forno con pentolino di acqua calda la mattina seguente e procedere quindi alla cottura

Prima di infornare si ridà una leggera spennellatura delicatamente per non sgonfiarli e si spolverano di zucchero. Infornare quindi a 180° fino a colorazione, circa 10/12 minuti, un po' di più se messi in forno congelati.

Una volta freddi, a piacere spolverare di zucchero a velo, oppure, ancora caldi, pennellarli con miele per un effetto lucido.

13 commenti:

Aiuolik ha detto...

Hanno un aspetto strepitoso...Certo che per fare la pasta sfoglia ci vuole proprio un sacco di tempo...uff accidenti al lavoro!

Ciaooo,
Aiuolik

romina ha detto...

Guarda sono davvero bellissimi e sopratutto immagino la bontà.....ma confesso di avere poca pazienza per le preparazioni lunghe!!!!!!!

Simo ha detto...

Che meraviglia Cindy...peccato non aver partecipato, mannaggia!!
Sarà per la prossima volta!!!
Bacionissimi

Ely ha detto...

o mamma mia che bontà strepitosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

emilia ha detto...

Che belli !!! Brava Cindy, appena ho tempo devi prepararli. Ciao :)

Cindystar ha detto...

Aioulik: non vorrei contraddirti...ma questa non è propriamente pasta sfoglia...e davvero è lavorabilissima, nessuna fatica, e non così lunga come sembra...è più lungo a scrivere o leggere la ricetta!

Romi: come sopra, magari mentre fai dell'altro dai un giro, che poi sono solo tre...

Simo: mannaggia...ci saremmo proprio divertite...ma mi sa che prossimamente si potrà fare un'altra sfornata insieme!

Ely: sono proprio come dice il titolo...strepitosi!!!

Emi: anche una gallina ogni tantio ha bisogno di piluccare qualcosina di strepitoso...!!!

Baci a tutte!

emilia ha detto...

Sono le 12.40....le ho appena sfornate....non commento dico GNAM e STRA GNAM !!!! Che favola !!! Meno male che h mangiato solo il minestrone....saro' andata a pari ??? ;)) CIAO

Cindystar ha detto...

Li voglio vedereeeeeeeeee!!!
E vorrei essere lì a gustarmene uno ora col tè...e in buona compagnia!
Bacio e buon week-end!

emilia ha detto...

Cindy bello sarebbe gustarne uno insieme, ottima compagnia !!! Ciao :)

Cindystar ha detto...

Emi: dimmi una mattna o un pomeriggio che sei libera e li facciamo insieme!
Bacio!

FairySkull ha detto...

Che belli che sono !!! Complimenti !!!

Anonimo ha detto...

Nella ricetta non si capisce che fina faccia il lievitino perché non lo si menziona più... quando va unito all'impasto principale?

Cindystar ha detto...

Hai ragione, scusa, avevo dimenticato di copiare una riga, che tonta! Ora ho sistemato la ricetta, grazie per l'avviso.
Va aggiunto al secondo impasto.

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007