22 aprile 2008

Gallette coi fiocchi - BBD # 9

Ecco dei craeckers sfiziosi e unici nel suo sapore. L'aggiunta di farina e fiocchi di avena li rendono gradevolmente morbidi di gusto al palato.
Perfetti per accompagnare formaggi e salumi, ma simpatici anche da sgranocchiare da soli guardando la tv o leggendo un libro.

INGREDIENTI:

250g. di fiocchi di avena
300/350g. di acqua calda
350/400g. di farina 0
12g. di lievito di birra*
80g. di olio extravergine di oliva
80g. di latte circa
30g. di zucchero
1 cucchiaino di sale

*oppure 250g. pasta madre, aggiungendo anche circa 100g di farina di avena all'impasto

In una ciotola mettere i fiocchi e l’acqua calda, dare una bella mescolata e far rinvenire per circa 30/40 minuti. Fare una bella fontana grande con la farina e in un angolo la casetta per il sale, sciogliere bene al centro il lievito (o la pasta madre) con il latte. Unire l’olio e lo zucchero e amalgamare, senza farina. Quindi prendere un poco di farina e farla assorbire, unire il sale e i fiocchi senza scolarli perchè avranno già assorbito tutta l'acqua. Coprire con la restante farina e iniziare a impastare prima con la spatola, prendendo l'impasto da sotto, rovesciandolo sopra e schiacciando, poi velocemente con le mani.

Nel Ken: mettere il latte con il lievito (o la pasta madre) e scioglierlo bene, aggiungere l'olio e lo zucchero e un po' i farina, poi aggiungere alternando farina e fiocchi (senza scolarli), per ultimo il sale e impastare velocemente.


Quando tutto è ben amalgamato mettere a riposare coperto a campana per 30 minuti circa, con la pasta madre si lascia un paio di ore circa. Un po' di pasta alla volta, tirarla direttamente a sfoglia fina su carta forno, ritagliare a quadrati con la rotella. O meglio ancora, passarla velocemente nella sfogliatrice, un paio di volte nello spessore più grosso per uniformare i bordi, poi nel medio e nel fine (col Ken mi sono fermata al numero 4). Infornare a 170° per 6 minuti, poi abbassare a 150° per altri 10 minuti. Se piacciono molto croccanti lasciare qualche minuto in più. Più sottile è la sfoglia più croccanti diventano le gallette.

Se conservati in un recipiente ermetico, tipo Tupperware, durano anche un mese!

Si possono fare anche con i fiocchi di cereali misti.

Questa ricetta partecipa al BBD#9 di Astrid - below in English:

Here some delicious and funny crackers, pleasingly soft tasted due to oat flakes and flour. Perfect with cheese, hams and salami, but also nice to munch watching tv, reading a book or whenever you fall in unexpected hunger attacks!

INGREDIENTS:

250g. oat flakes

300/350g. warm water

350/400g. flour 0

12g. yeast *

80g. of extra virgin olive oil

80g. milk

30g. sugar

1 teaspoon salt

* or 250g. sour dough, adding then about 100g oat flour

Put the flakes in a bowl and cover them with warm water, mix and let rest about 30/40 minutes. Gather the flour on your table making a big hole in the middle, put salt in "a little house" an the edge, melt yeast (or sour dough) with milk in the centre, add oil and sugar, then a little flour to absorb it, add salt and flakes without draining because they have already absorbed all the water. Add all flour and start kneading. You can do the same in the mixer at low speed adding flour and flakes little by little. Put the dough to rest for about 30 minutes (covered), using sour dough it will take a couple of hours. Stretch the dough (better directly on baking paper) and cut in squares. You can also pass it quickly in the pasta making machine , a couple of times at the biggest thickeness, then at the medium and then at a lower (with Ken I stopped at number 4). Bake at 170 degrees for 6 minutes, then 150 ° for another 10 minutes. If you like them very crispy leave a few minutes more. The thinner the pastry is, the more crispy will be your crackers.

They will be good for a month if kept in a Tupperware or airtight box.

9 commenti:

Simo ha detto...

Slurposissimi e croccantissimi!!!!
megabrava come sempre, Cy!!!
Bacione da una pasticciona che vorrebbe diventare brava come te!

Astrofiammante ha detto...

Saranno sfiziosi e croccantosi.....
e faranno la fine delle cilieie....uno tira l'altro.......
ne sono rimasti???
Ciaoooo!

Ely ha detto...

che bontà!! si aggiungono a quelli semplici con la PM buoniiii!!! per la merenda della ciurma!

Cindystar ha detto...

Simo: dai che stai andando alla grande col tuo blog, sempre pieno di nuove e stuzzicanti ricettine!!!

Astro: sono veramente come le ciliegie....finiscono in un battibaleno...anche se, conservati bene, durerebbero un mese!!!
Ooopss, non l'ho scritto, ma ora lo aggiungo!

Ely: buona merenda!!!

Susan ha detto...

The most unique contribution to this month's BBD! They look like a great snack.

shellyfish ha detto...

What a neat idea! These look delicious!

Cindystar ha detto...

Susan & Shelly: thank you so much.
Do try them, you will soon get fond of them! You can also use mixed cereal flakes and all plain flour. I linked your blogs on my favourites.
Have a nice week-end!

Arabic Bites ha detto...

look delicious!
I have a question about oven temperatures is it C(celsius) or F(fahrenheit).

Cindystar ha detto...

Arabic Bites: glad to read you!
Your blog is very interesting, I will link you on my favourites.
Oven temperature is in C (celsius, we always use thet range in Italy.
Have a nice day, hope to read you again!

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007