5 aprile 2008

Focaccia con l'uva


Una focaccia dolce, perfetta per merende e colazioni, ma che si presta anche ad abbinamenti più insoliti con salumi e formaggi.
MI sono permessa una variante con gocce di cioccolata per accontentare gli utenti di casa!

INGREDIENTI:

Lievitino:
250g di farina di forza
125g di acqua
50g di lievito di birra

A mano o in ciotola: fare la fontana, sbriciolare al centro il lievito e scioglierlo con l'acqua, quindi impastare con la farina e lasciare lievitare coperto in luogo caldo fino al raddoppio.
Nel Ken: sciogliere il lievito con l'acqua, aggiungere la farina e impastare per qualche minuto a vel. 2, lasciare lievitare coperto in luogo caldo fino al raddoppio.
Nel Bimby: nel boccale acqua e lievito e amalgamare qualche secondo a 37/40° vel. 2.
Aggiungere la farina e impastare 1 minuto a vel. 6. Lasciare lievitare nel boccale coperto fino al raddoppio.

Impasto:
500g di farina di forza
150g di burro morbido
25g di strutto
100g di zucchero
75g di acqua circa
2 uova
8g di sale
300g di uva sultanina
(oppure 150g di uva e 150g di gocce di cioccolato)
1 uovo sbattuto per pennellare

Uva sultanina: lavata, ammollata, asciugata e infarinata.
Gocce di cioccolato: lasciate in freezer fino al momento dell'uso e poi leggermente infarinate.

A mano: fare la fontana, mettere al centro l'acqua, il burro morbido, lo strutto, lo zucchero e le uova, amalgamare bene e iniziare a impastare prendendo la farina, poi aggiungere il sale. Quando sarà tutto impastato, prendere il lievitino, appiattirlo con le mani, mettere l' impasto al centro, avvolgerlo col lievitino e inziare a impastare e battere finchè i due impasti saranno ben amalgamati.
Nel Ken: acqua, burro morbido, strutto, zucchero e uova, amalgamare poi aggiungere la farina a cucchiaiate e il sale e impastare a vel. 2. Dopo qualche minuto aggiungere il levitino a pezzetti e continuare a impastare a vel. 2 per 10 minuti, finche tutto è ben amalgamato. Togliere dalla ciotola, controllare che gli impasti siano ben amalgamati e in caso dare qualche menata e battuta a mano.
Nel Bimby: sgonfiare il lievitino con qualche colpo di coltelli, aggiungere l'acqua, il burro morbido, lo strutto, lo zucchero e le uova e amalgamare pochi secondi a vel. 3, quindi aggiungere la farina e il sale e impastare 1 min. e mezzo a vel 6, poi 1 min. e mezzo Spiga. Togliere dal boccale, controllare che gli impasti siano ben amalgamati e in caso dare qualche menata e battuta a mano.

Se si vuole provare le due versioni: dividere ora l'impasto a metà e seguire le indicazioni sottostanti per ogni impasto.


Dividere l'impasto in 4 parti, spianarle e mettere su ogni quarto una parte di uvetta (o gocce di cioccolato). Sovrapporli, dividerli a metà con la spatola o un coltello a lama larga, sovrapporli di nuovo e schiacciare. Ripetere questa operazione 2 o 3 volte finchè l'uva (o le gocce di cioccolato) saranno ben distribuite. Lavorare poi un pochino, fare una palla e metterla a riposare in ciotola unta e coperta per 40 minuti.
Riprendere l'impasto, lavorarlo brevissimamente formando un filone e tagliarlo in 16 parti (8 parti se si è fatta mezza dose o le due varianti, uva e cioccolato).


Fare una pallina con ogni pezzo e metterle sulla teglia, formando una corona o delle file a 4, distanziate tra loro.
Pennellare con l'uovo sbattuto e lasciar lievitare fino al raddoppio (30/40 minuti circa).


Cuocere in forno a 210° per i primi 5 minuti, poi abbassare a 190° per altri 5/10 minuti, eventualmente coprendo con stagnola se colorano troppo.

Accortezza per il bimby: meglio fare mezza dose per non sforzare troppo il gruppo coltelli, quindi:
Lievitino: 125g farina - 65g acqua - 25g lievito
Impasto: 250g farina - 75g burro morbido - 13g strutto - 50g zucchero - 1 uovo - 40g acqua - 4g sale - 150g uva sultanina (o 70g uva e 70g gocce cioccolata)

11 commenti:

Simo ha detto...

Io le ho fatte, si, si, si!!!!!!!!!!
Grazie Cinzia,i miei se le son sbafate tutte....che buone!!!
Un bacione focaccioso
Simo

michela ha detto...

Buonissima!!!!
Quanto mi piace, me la copio

Cannelle ha detto...

Mooolto invitante!!!Gradirei anche una fetta di pizza, grazie!
A presto e complimenti per il blog.

Cannelle ha detto...

...Soprattutto complimenti per la stupenda famiglia...

Elvira ha detto...

Se riuscissi a fare delle brioscine cosi soffici e llievitate sarei la blogger piu' felice della blogosfera......
Provero' a seguire le tue istruzioni!

Complimenti per il blog che non conoscevo, sono arrivata da Nightyfairy e ne sono contenta..ciao!

emilia ha detto...

Cindy cara, malgrado abbia frainteso le provero'. Bacionissimi ;)

Ely ha detto...

che buone cindy!!!! sono splendide in tutte e due le versioni
ciaooo

Lo ha detto...

hai ragione fa venire voglia di merenda e di scampagnate...da provare!!! poi adoro l'uvetta!! a presto!!!

Cindystar ha detto...

Simo: ricambio il bacione focaccioso...pure qua sbafate in un lampo!

Michela: provale e ...sbafa anche tu!

Cannelle: grassie per i complimenti! Trovo una bella accoppiata, pizza e focaccina, sluuuuurp!!!

Elvira: tanto piacere, verrò anch'io a fare un giretto dalle tue parti! Provale, le ricette delle mitiche Simili sono sempre una garanzia...

Emi: bellissimo il tuo nuovo avatar!...il nome inganna...ma non posso cambiarlo per doveroso rispetto...anch'io avevo pensato a una focacciona quando l'hanno proposta al corso...

Ely e Lo: sono solo da provare!!!

Baci a tutte!

Lynnylu ha detto...

I love the look of this bread-so beautifully browned and the texture is perfect. Is "flour power" the same as bread flour in the USA.
Thanks

Cindystar ha detto...

Thanks, Lynne, you should use a strong flower for this bread, I mean a mix between plain flour (70%) and pure Manitoba (30%) cause you need a high quantity of glutine to support leavening. But you might find it already mixed.
Have a nice Sunday! Wish I translate the recipe?

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007