18 luglio 2008

Torta fresca di limone

Se non fosse stato per Anto che è venuta a trovarmi al mare e tanto ha insistito per fare questa torta, probabilmente mi sarei sempre persa una delizia del genere!
Personalmente non ho un buon feeling col limone, specialmente quando usato coi dolci, preferisco di gran lunga altri agrumi. Ma questa torta è davvero spettacolare, fresca e leggera, perfetta perla stagione in corso. Da preferire, in ogni caso, limoni non trattati, e preferibilmente di Sorrento, più dolci e più indicati per questa preparazione.
Grazie a Ziodà che ci ha fatto conoscere questa prelibatezza, e grazie ad Anto per la conversione bimby e le sue golose insistenze!!!


INGREDIENTI:

300g di farina 00
200g di zucchero
4 uova
110g di olio di semi
140g di latte
1 limone spremuto, almeno 50g
la buccia grattugiata di un limone
1 bustina di levito per dolci
1 pizzico di sale

per la crema al limone
50g di maizena
150g di zucchero
250g di acqua
il succo e la buccia grattugiata di un limone

Montare a lungo le uova con lo zucchero finchè diventano belle spumose, aggiungere poi l'olio, il latte a temperatura ambiente, il succo e la buccia del limone, la farina, il sale e il lievito e amalgamare bene. Versare il composto in una teglia di 26/28cm. di diametro ricoperta di carta forno e cuocere a 160° per circa 40/50 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare bene.
Nel frattempo preparare la gelatina: mettere sul fuoco basso in un tegame l'acqua, il succo e la buccia di limone, lo zucchero, sciogliere bene e aggiungere poi gradatamente la maizena, mescolando con cura che non faccia grumi. La gelatina sarà pronta dopo pochi minuti quando addenserà.
Tagliare a metà la torta tiepida, farcirla con la gelatina, ricomporre e trasferirla in frigo per almeno mezza giornata. Servire ricoperta di zucchero a velo.

Col Bimby: inserire la farfalla, mettere le uova con lo zucchero e montare per 6/7 minuti a vel.4. Togliere la farfalla, impostare la vel. 4 e dal foro del boccale aggiungere la farina, il latte a temperatura ambiente, l'olio, poi succo e buccia di limone, e per ultimo il lievito, il tutto in 40 secondi (troppo tempo smonterebbe le uova).
Versare il composto in una teglia di 26/28cm. di diametro ricoperta di carta forno e cuocere a 160° per circa 40/50 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare bene.
Nel frattempo preparare la gelatina: sciacquare il boccale, mettere acqua, succo e buccia di limone, zucchero, impostare 7 minuti 80° vel. 1 (vel. 2 per Tm31) e introdurre la maizena dal boccale. Se fatica ad addensare aggiungere ancora un cucchiaino di maizena e cuocere per qualche minuto in più.
Tagliare a metà la torta tiepida, farcirla con la gelatina, ricomporre e trasferirla in frigo per almeno mezza giornata. Servire ricoperta di zucchero a velo.

10 commenti:

michela ha detto...

Troppo fresca e buona.
Copiata subito.

emilia ha detto...

Mi sembrava gia' vista....ma sai che a me i dolci con il limone ultimamente mi attirano parecchio ?? Forse Anto doveva passare da me, non avrebbe insistiti troppo...ahaahaha. Bacio.

Simo ha detto...

Benissimo, ottima la conversione per il bimby!!!!!!!!!!
Grazie come al solito....copierò!!!!!!!!!!!!
baci, eheheheheheh!!!!

Cindystar ha detto...

Ma quanto mi sono ricreduta anche io sul limone!...o forse è perchè fa caldo e riesco a "digerirlo" meglio???...da rifare, al più presto!

Anonimo ha detto...

se non ho il bimby?..posso sostituire l'amido con la fecola?

Cindystar ha detto...

Anonimo (...ma perchè non mettere un nome, anche fasullo?...), la ricetta è data anche col metodo tradizionale, è scritta prima della versione bimby! Maizena e fecola sempre due amidi sono,anche se provenienti da due ingredienti diversi, quindi non dovresti aver problemi con la sostituzione.

Anonimo ha detto...

questa torta e buona o no????
rispondetemi

Cindystar ha detto...

Caro/a Anonimo, se tu avessi firmato la tua richiesta mi avrebbe fatto piacere, comunque la torta è buona sì, a patto che ti piacciano i limoni!

Elisa ha detto...

Piccolo riassunto: ieri sera sfornata alle ore 21.00 circa. ore 19.00 di oggi sparita! Grazie!

Cindystar ha detto...

Elisa, picolo commento (anche se moooolto in ritardo): grazie della fiducia, rigirerò i complimenti ad Anto! per l'estate èun dolce che amo fare e ripetere anche io!

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007