22 marzo 2009

Dentice ai profumi dell'orto - WHB # 175

Come sempre, quando vado a fare la spesa alla Metro non manco mai di fermarmi al banco del pesce, è uno dei migliori nella nostra città. E se mi trovo davanti dei bei esemplari freschi di pesci "pescati" e non allevati, non esito un attimo, tiro fuori la mia tessera e acquisto!
Così è stato l'altro giorno per questo delizioso dentice, preda molto ambita anche dai pescatori apneisti.
Mi piace cucinare il pesce di grossa taglia, non so spiegarmelo ma mi dà una grande soddisfazione. Mi piace cucinarlo semplice, senza tanti intingoli, in modo che si possa esaltare al massimo la sua bontà e freschezza. Questa volta l'ho abbinato alle patate dolci "arancioni" (per distinguerle dalle nostre nostrane che sono bianche), ed è stata una piacevole sorpresa, sia per gli occhi che per il palato!


1 dentice da circa 2kg.
olio extravergine di oliva
sale/pepe
trito di erbe aromatiche fresche a piacere:
prezzemolo, basilico, coriandolo, dragoncello, timo, maggorana, origano, aneto, rosmarino, salvia, finocchietto
qualche foglia di alloro
qualche fetta di limone
patate o patate dolci (quelle arancioni)
qualche pomodorino
olive/capperi, se piacciono
1 o 2 bicchieri di vino bianco

Pulire bene il pesce tirando via le interiora e le branchie, squamarlo e lavarlo bene. Asciugarlo con lo scottex. Mettere un po' di olio nella teglia (se non si vole sporcarla si può foderarla bene con alluminio avvolgendolo anche nei bordi), fare un letto di patate tagliate a fette spesse 1cm., salare, pepare e cospargere un trito di aromi scelti, adagiarci sopra il pesce. Infilare una fetta di limone e una foglia di alloro nelle branchie, un paio di ciascuna nella pancia. Salare e pepare, cospargere ancora con le erbe (ho il rosmarino ancora fiorito, ho messo anche i suoi fiori azzurri!) e irrorare con olio. Aggiungere qualche pomodorino tagliato a metà nella teglia, se piace anche qualche oliva e/o capperi (a discrezione si può aggiungere qualche fettina sottile di finocchio, sedano e carota). Versare il vino nella teglia e infornare a 200°per 40/45 minuti (mediamente per il pesce si calcola 20 minuti a chilo). Ogni tanto bagnare il pesce con il suo sughino senza mai girarlo; se dovesse seccare troppo, coprire con stagnola.



Questa ricetta partecipa al WHB # 175 ospitato da Yasmeen di Healthnut
This recipe participates to WHB # 175 hosted by Yasmeen from Healthnut
Thanks again to Haalo who manages greatfully all events,
Thanks again to Kalyn for her successfull idea!

Herb Flavoured Sea Bream with Sweet Potatoes

I love to cook fish, especially "caught" fish, not breeded.
When I find a good one (and quite big) I don't hesitate a second and bring it at home!
I love to cook fish simply and healthy, so to appreciate good quality and freshness.
It has been a delicious surprise to serve this sea bream with sweet potatoes, a very nice combination for eyes and mouth!

1 sea bream of about 2kg.
extravirgin olive oil
salt/pepper
favorite fresh minced aromatic herbs:
parsley, basil, cilantro, thyme, marjoram, dill, rosemary, sage, fenel, tarragon
some laurel leaves
some lemon slices
potatoes or sweet potatoes
some cherry tomatoes
olives/capers, if you like
1 o 2 white wine glasses

Take off entralls and gills from the fish, scrape the scales and wash it well. Dry with kitchen paper.
Pour some oil into the pan (if you want to keep it clean, wrap it with tin foil up to the edges), put sliced potatoes (1cm. thick), add salt and pepper and a little herbs. Lay the fish over, with a lemon slice and a laurel leave in the gills, 2 of each in the tommy. Add salt and pepper, minced herbs again (my rosemary is still blooming, I put its blue flowers too!). Add some cherry tomatoes cut in two, some olives and/or capers if you like (you could add some fenel and carrot slices too). Spread generous oil all over, add wine in the pan. Cook at 200° for about 40/45 minutes (fish cooking time is about 20 minutes per kilo), wetting fish with his liquid some time. Should it get dry, cover with tin foil.

Round up WHB # 175

8 commenti:

valina ha detto...

Buono il pescione!!!!!!!!!!!!!! :-D

Dida70 ha detto...

cara Cindy mi piace molto come hai cucinato il dentice, mi sa che lo proverò!
un abbraccio forte
dida

Yasmeen ha detto...

I love this unique combo,the herbed fish looks fabulous on bed of sweet potatoes.thanks for sending this over to WHB,cinzia:)

Elra ha detto...

Love all of those flavor mingle together. Never thought of adding sweet potatoes, but it sounds so sweet and delicious.
xoxo,
elra

Nanny ha detto...

Fantastico l'accostamento al pesce di quee patate dolci,mi piacerebbe provare!!

Lisa ha detto...

adoro queste ricette, semplici, comode e profumatissime!!!!

Joanne ha detto...

Penso che i patati dolci con il pesce e` un combinazione interessante. Grazie per il ricetto! Mi piace i patati dolci con tutti i cibi.

Cindystar ha detto...

Val, sapessi davvero quanto era buono!
Appena torno ci vediamo per un caffè, con p.m. in regalo, promesso!

Dida, un abbraccione a te!...mi sento un pochino vergognosa che passo così poco in giro a lasciare commenti...cercherò di migliorare anche in questo!

Yasmeen, it has been a real surprise for me too, very tasty! I love WHB!

Elra, I love sweet potatoes,but the orange one are so expensive here...what a pity!...but I wanna try gnocchi with them...I think it might be a good combo as well!

Nanny, Lisa, Joanne...vale la pena provare, davvero!
Do try it, it's very good indeed!

'notte a tutti! bacio!

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007