27 marzo 2013

Ciorba de Perisoare - Minestra con polpette rumena


Ancora qualche giorno a disposizione per cucinare rumeno ed ingolosire ancora di più la raccolta di Cristina che ci ospita proprio nel suo paese natio, quarta tappa dell'Abbecedario Culinario della Comunità Europea, creato dalla mente fervida e inarrestabile della Trattoria MuVarA.
La Ciorba de Perisoare è un piatto tradizionale e molto conosciuto, uno di quelli di cui ogni famiglia custodisce la propria ricetta, personalizzabile a proprio gusto o seguendo la stagionalità degli ingredienti (o della propria dispensa :-).
E' una minestra con polpette, molto saporita e nutriente, che potrebbe fare anche da piatto unico.
La ricetta è di Ariadna, una giovane rumena, che da Milano ha deciso poi di trasferirsi in Calabria, regione natia del marito, quasi come dire dalle Alpi alle Piramidi!

ciorba de perisoare-minestra con polpette 



Per 4 persone:

350 g di macinato di vitello
un paio di cucchiai di riso lesso freddo *
un uovo
sale/pepe
altre spezie a piacere, facoltative

2 carote
mezzo daikon (o sedano rapa)
una cipolla
un peperone
una patata grande
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
brodo vegetale, circa un litro e mezzo
olio extravergine di oliva
sale o dado homemade
prezzemolo tritato
fiocchi di burrata

* anche un avanzo di quello mangiato il giorno prima 


 ciorba de perisoare-minestra con polpette

Tagliare tutte le verdure a cubetti e farle rosolare insieme (tranne la patata, da tenere da parte) in una casseruola con un pochino di olio. 
Aggiungere quindi un litro di brodo, portare a bollore e lasciare sobbollire a fiamma bassa e coperto.
Nel frattempo preparare le polpette: riunire in una ciotola la carne, l'uovo, il riso, salare e pepare (ho aggiunto anche un pizzico di coriandolo e paprika dolce) ed amalgamare bene.
Bagnandosi le mani con l'acqua o dell'aceto formare delle polpettine, più piccole sono più carine saranno.
Aggiungere le polpette alla minestra e continuare la cottura, quando vengono a galla unire anche il concentrato di pomodoro e la patata. Cuocere ancora per mezzora, aggiungendo del brodo se necessario.
Aggiustare di sale e pepe (o con dado homemade).
Servire ben calda con una spolverata di prezzemolo e qualche fiocco di burrata.



Romanian Meatball Soup

The Culinary ABC of the European Community is visiting Romania till March, 31st and Cristina is hosting this trip. By the way, she's Romanian and gave us a wonderful view of her country in her announcing post.
I have already sent her a delicious typical cake I baked for another funny and interesting  Culinary Tour some years ago.
My second choice is a comforting rich soup, we enjoyed and liked very much, and it could not be any different as the weather is so naughty and terrible in these days (rainy, misty, snowy, windy, what else?): should be Spring for the calendar but still looks like deep winter!
So again a soup for dinner is what you need to end up a busy awful day and get serene and calm for the night!



Serving 4:

350 g minced veal mwat
a couple of tablespoons of cold boiled rice *
an egg
salt/pepper
spices at your pleasure, optional

2 carrots
half daikon (or celeriac)
an onion
a bell pepper
a large potato
a tablespoon of tomato paste
vegetable broth, about one litre and a half
extra virgin olive oil
salt or
home made stock cubes
chopped parsley
sourcream

* leftover can suit too


ciorba de perisoare-minestra con polpette


Cut all the vegetables into small cubes and fry a little (except the potato, to set aside) in a pan with a little oil.
Then add a litre of broth, bring to boil and simmer over low heat, covered.
Meanwhile, prepare the meatballs: combine in a bowl meat, egg, rice, salt and pepper (I also added a pinch of coriander and paprika) and mix well.
Wetting your hands with water or vinegar form meatballs, the smaller will be the prettiest.
Add the meatballs to the soup and keep cooking, when they float add the tomato paste and potato. Cook for half an hour, adding more broth if necessary.
Season with salt and pepper (or
home made stock cubes ).
Serve hot with a sprinkling of parsley and sourcream (I had burrata in my fridge).





 
This recipe is my personal entry to WHB # 377
hosted by Haalo of Cook Almost Anything for English edition,
and Bri of Briggishome for Italian edition.
Thanks again to Haalo who manages greatfully all events,
to Bri for Italian edition.
Thanks again to Kalyn for her successfull idea!





4 commenti:

Fashion Riddles ha detto...

Ciao! Ho visto molte ricette interessanti, quindi siamo nuove followers con GFC, se ti va di passare da noi...
V
www.fashionriddles.com

Lynne Daley ha detto...

A beautiful and delicious looking soup! Perfect for your weather! Our weather is supposed to warm up next week!

Cindystar ha detto...

V, ricambio la visita al più presto, grazie!

Lynne, lucky you! wish you a Happy Easter!

Aiuolik ha detto...

Anche la tappa rumena è giunta al termine e scusandomi per il ritardo ho finalmente aggiornato la pagina dell'abbecedario: http://abcincucina.blogspot.com.es/2013/03/d-come-drob.html.
Grazie per aver partecipato e ti aspetto in Francia!
Aiu'

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007