10 gennaio 2011

Concorso "Verrine in rete"

Eccomi qua, sul filo del rasoio per partecipare al concorso Verrine in rete: tre ricette proposte da tre famose food-bloggers italiane, Ady, Claudia e Sandra da riproporre secondo la propria ispirazione.
A dire il vero mi ero messa di buona volontà ma sul più bello mi sono accorta che non c'erano più uova (ingredienti principali per entrambe le ricette da me scelte)! ... le avevano finite la sera prima i ragazzi per farsi una frittata e ovviamente guai a dirmelo, io non so che bocche hanno, riescono a farmi fuori anche le cose più nascoste!
Così stamane sono uscita presto per comprare le uova ed ecco le due ricettine scelte e riproposte. Sì, perchè, piacendomi tanto tanto i peperoni, non sapevo quale scegliere e così ho deciso che avrei fatto entrambe: oggi qualche ragazzo si tratterà da principino a pranzo con queste belle verrine! Io le ho assaggiate strada facendo, sono davvero deliziose.

Ed ecco allora servite le:

tortillas e salsa di peperone rosso

tortillas e salsa di peperone rosso

Tortillas con salsa di peperoni rossi di Ady
il dolce del peperone accarezza la prepotenza del salamino e della paprika

Per tre bicchieri da Martini:

2 uova
1 patata media
mezza cipolla piccola tritata
qualche fettina di salamino piccante
olio extravergine di oliva
1 pizzico di paprica
sale/pepe
1 peperone rosso
3 rametti di rosmarino (o stecchini)

Salsa di peperone: pulire ed affettare il peperone e farlo saltare in padella con un filo di olio, salare e cuocere circa 10 minuti con coperchio. Intiepidire e frullare. Versare nei bicchieri.

Tortillas: cuocere la patata in acqua o a vapore, tagliarla a dadini. Tagliare a dadini anche le fette di salame. In una ciotola sbattere le uova, aggiungere un pizzico di paprika, i dadini di patata e di salame, salare, pepare. Soffriggere leggermenete la cipolla in un filo di olio, quindi versare l'impasto della tortilla e far cuocere a fiamma vivacetta qualche minuto da entrambi i lati finchè ben cotta. Lasciare intiepidire e tagliare a riquadri.
Levare gli aghi dai rametti di rosmarino lasciando solo il ciuffo finale, infilzare qualche pezzo di tortilla ed adagiare sul bicchiere. Si può servire sia tiepido che freddo.



e le altrettanto sfiziose:

uova in camicia con peperone

uova in camicia con peperone

Uova in camicia con peperone di Sandra
quasi un inno culinario alla nostra bella Italia nei colori della sua bandiera

Per 2 bicchieri:

2 uova
1 peperone
1 spicchi di aglio
2 cucchiai di aceto
coriandolo o prezzemolo fresco
2 cucchiai di olio di oliva
aceto balsamico
sale/pepe

Arrostire il peperone sotto il grill, rigirandolo spesso perchè non bruci. Avvolgerlo in un sacchetto di plastica, lasciarlo intiepidire e poi spellarlo. Eliminare semi e filamenti e tagliarlo a quadratini.
La ricetta prevedeva che si cuocesse per una mezzora abbondante nell'olio e aglio, io l'ho semplicemente condito con olio, sale, pepe e aglio perchè era già bello morbido e l'ho lasciato riposare nella sua marinatura per un'oretta.
Nel frattempo cuocere le uova in camicia: in una pentola di acqua aggiungere l'aceto quando bolle, tuffare le uova sgusciate una alla volta (aiutandosi con una schiumarola in modo che non si attacchino fra di loro), cuocere per circa 2/3 minuti e poi scolarle.
Riempire i bicchieri con il peperone marinato (eliminando l'aglio), adagiare al centro un uovo intiepidito, cospargere di coriandolo/prezzemolo e finire con una grattatina di pepe fresco. A piacere qualche goccia di aceto balsamico.


... non mi resta che fare un grandissimo in bocca al lupo a tutti i partecipanti!!!

9 commenti:

Ady ha detto...

Bravissima Cindy addirittura due ricette, speriamo di riabbracciarci a Bologna, un bacio :)

Kristina ha detto...

Sai avevo una mezza idea di farle tutte e due anche io ma poi il tempo (tic tac) non me lo ha permesso allora ho deciso per le tortillas (veramente ha deciso mio marito ;) )Comunque adoro la presentazione che hai fatto con i quadratini di tortillas messi in spiedino. Grande Cindy come sempre. Ciao Kri

Lisa ha detto...

Che meraviglia, non sapevo di questo concorso, sarà per la prossima volta!!!

Paola ha detto...

Buon anno a te Cindy!! Ammazza du is megl che uan vero??:))

Sandra ha detto...

bravissima!
due ben due ricette ;)

E poi con il nuovo colore di capelli, fai faville!
In bocca al lupacchiotto anche a te cara cindy!

Chiara ha detto...

Buonissime entrambe, ma per la prima farei pazzie! Bravissima, realizzazioni splendide!

Daisy ha detto...

ciao carissima!da quanto!come stai???
credimi, io i tuoi post li leggo ma non ho mai tempo di fermarmi e lasciare i commenti....comunque queste presentazoni sono davvero sfiziose!!
wow!!!!
baci

FOODalogue ha detto...

I don't understand all the words, but I love what I see!

Cindystar ha detto...

Graazie a tuttissimi e incrociamo le dita!!!

Daisy, non preoccuparti x i commenti, sai quante volte navigo e nuoto all'impazzata senza mai fermarmi neanche io? il tempo è sempre tiranno, e il pc, che dovrebbe dimezzare i tempi, poi va a finire che te li triplica...è un oceano immenso dove perdersiiiiii!

Joan, thanx, it was an Italian contest, you had to choose about 3 recipes and cook 1 ... well, I adore peppers and made 2!

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007