18 maggio 2012

Elder Syrup - Sciroppo di sambuco - WHB # 334


    

It's Elder time!

 fiori di sambuco-elder flowers

Not only roses are blooming in all their beauty in May...  Elder bushes (sometimes even taller and robust as trees) are so generous during this month, giving hundreds of delicate flowers, filling the air with their sweet fragrance. It's an explosion of loveliness for the sight and the smell: driving along the roads and motorways you can admire amazing blooming bushes everywhere.
I am lucky I have numerous behind my house, they neatly grew forming a sort of hedge degrading along the little valley, and the wind gently flow their scent to my garden, a paradise to enjoy while gardening or just have a little rest outside.
Elderberry (Sambucus nigra) is a common plant in the countryside and in uncultivated areas, it grows up to an altitude of 1200 mt. It's considered a shrub but can grow very large, wide and high, even more than 5 meters! Small white flowers gather in inflorescences shaped like umbrella and blooms in late spring and early summer. In autumn, the berries ripen, very rich in vitamin C and ideal to prepare a very good jam (but do not eat them raw, they are toxic!). The flowers are good in salads and fruit salads, too, or you can fry like wisteria and acacia. Infusion of elder flowers is excellent in the treatment of colds. The decoction of the berries is a good laxative.
Elder gives dyes of various colors: black from the bark, green from leaves, blue or purple from flowers and dark red from berries, often used to color red wine.
The trunk gives a soft and white wood, usually used to build small objects such as combs, spoons or wooden toys. In the past children used to make whistles, blowpipes and peashooters using the branches.
In the past magical powers were attributed to elder tree against devils and witches. In fact every house had one in the garden. Nowdays an elder tree near the house keeps flies out. Spread plants with a herb-tea made of elder leaves to prevent rust or mould.

Since long ago I have been making Elder syrup for my children, it's a nice refreshing drink when diluted in water and they all love it. Now they have grown up, but still they help me: some go collecting flowers, some prepare their own syrup in a more scientific/mechanical way (huge pot, addition of citric acid, transfer to bottles with the torch, machine capping, personal labels: my 3rd son Max, is very cool in hand-working), some just wait until the syrup is ready to enjoy ... it's a work even that! :-)


sciroppo sambuco 2010
 old production ... already drunk

 sciroppo sambuco max
  new production ... to be finished

For about 2 liters of syrup:


25 elderflowers *
1 liter water
1 kilo sugar
4 or 5 organic lemons 


* flowers should be collected away from busy roads, so to be as pure as possible from pollution and dust, a good opportunity to go for a walk

 facendo sciroppo di sambuco-making elder syrup

Melt sugar in boiling water for a few minutes. Let cool the add flowers (cut off unuseful stems), lemon juice and coarsely grated zest (no white part). Seal tightly with plastic film and cover with a kitchen cloth or aluminium (things get better in darkness :-). Leave to infuse 3 or 4 days, in the coolest place in the house. If it is hot, but it's not yet (unfortunately) in these days, best transfer to the fridge after the first day.  
Filter well, several times if necessary, first with a sieve (squeezing flowers by hands too) then through a linen cloth, pour into jars or bottles with a wide opening (using screw lids as jam's jars) and sterilize by placing in a pot to boil (covered by at least 5 cm. of water) for 15/20 minutes. Allow to cool in the water and then store in the pantry.

 sciroppo di sambuco-elder syrup

Once you open a bottle, keep in the fridge and drink in a few days. 
Must be diluted in water, sparkling or still to taste.
Or try as a nice aperitif with a sparkling rosè wine like our popular Chiaré.

cespuglio sambuco-elder bush

  Some other recipes with elder flowers:




Sciroppo di Sambuco


Dice una vecchia canzoncina: Cucù cucù, Aprile nonc'è più, è ritornato Maggio, al canto del Cucù!
E qua in campgna lo si sente davvero fischiare a tutte le ore del giorno :-)
Ma non solo il cucù è ritornato di questo mese ... i giardini si sono vestiti a festa e regalano orgogliosi stupende fioriture di rose di tutti i colori, e le campagne offrono invitanti cespugli giganti ( a volte anche alberi immensi) stracarichi di dolci e profumati fiorellini bianchi raccolti in bizzarre inflorescenze a ombrelli. Sono i fiori del Sambuco, una pianta rigogliosa e robusta che ho la fortuna di avere in numerosi esemplari proprio dietro casa, quasi a formare una siepe che degrada verso la valletta sottostante. Mi piace così tanto che resto sempre affascinata quando guido e ne scorgo a centinaia lungo le strade e autostrade, così carichi di fiori che mi verrebbe voglia di fermare la macchina per annusarne tutto il loro profumo e ... sì, sarei anche tentata di prenderne i fiori, se non fosse per l'aria infelice che respirano.
Il sambuco (Sambucus nigra) è una pianta molto diffusa nelle campagne e nelle zone incolte, cresce fino ad un'altitudine di 1200 mt. E' considerato un arbusto ma può raggiungere dimensioni notevoli, largo e alto anche più di 5 metri! Ha piccoli fiori bianco/panna raccolti in infiorescenze ad ombrella e fiorisce in tarda primavera e inizio estate. In autunno maturano le bacche, viola scuro, ricche di vitamina C con cuipreparare gustose marmellate (ma non mangiatele crude, sono tossiche!). I fiori freschi sono buoni anche in insalate e macedonie, oppure si possono friggere come il glicine e l'acacia. Si dice che l'infuso di fiori di sambuco sia ottimo nella cura del raffreddore. Il decotto dei frutti è un buon lassativo.
Dal sambuco si ricavano anche tinture di vari colori: nera dalla corteccia, verde dalle foglie, blu o lilla dai fiori e rosso scuro dalle bacche, che venivano usate spesso per colorare il vino di rosso scuro. Dal tronco si ricava un legno tenero e biancastro, usato solitamente per costruire di piccoli oggetti come pettini, cucchiai di legno o giocattoli. negli anni passati i bambini erano soliti farsi fischietti e cerbottane recuperandone i rami!
Nei tempi passati al sambuco venivano attribuiti poteri magici contro demoni e streghe, non a caso veniva spesso piantato nelle corti delle case. Ancora oggi si pianta il sambuco presso le finestre di casa, si dice attragga le mosche che così non entreranno all'interno. Si può fare una tisana con foglie di sambuco da spruzzare su piante soggette a muffe o ruggine.
E come ogni anno è tempo di preparare lo sciroppo, che qui va a ruba ... già, ho ragazzi molto golosi :-) ... ma anche bravi, ora che sono cresciutelli mi aiutano, chi raccoglie il sambuco, chi lo preparara col suo metodo scientifico (super pentolone, aggiunta di acido citrico, imbottigliamento col cannello, tappatura meccanica a corona, etichette personalizzate: quando ci si mette Max, figlio numero 3, è un portento nelle cose manuali!), che pigramente aspetta che sia finalmente pronto per goderselo ... eh già, è un duro lavoro anche quello dell'attesa! :-)


sciroppo sambuco 2010
vecchia produzione ... già estinta

 sciroppo sambuco max
 nuova produzione in fase di tappatura

Ripubblico volentieri la ricetta che avevo postato qualche anno fa, è quasi un orgoglio della casa :-)

Per circa 2 litri di sciroppo:

25 fiori di sambuco *
1 litro di acqua
1 kilo di zucchero
4 o 5 limoni bio


* i fiori vanno raccolti da piante lontano da strade trafficate, perchè siano il più incontaminati possibili da smog e polveri che le piante stesse assorbono facilmente, ottima scusa per una gita campestre

 facendo sciroppo di sambuco-making elder syrup

Sciogliere lo zucchero nell'acqua riscaldandola leggermente sul fuoco. Far raffreddare e unire i fiori, i limoni spremuti e le bucce precedentemente tolte col pelapatate (senza la parte bianca). Sigillare bene con pellicola e coprire con un canovaccio o dell'alluminio (il buio aiuta sempre nelle cose a riposo :-). Lasciare in infusione per 3 o 4 giorni, nel luogo più fresco della casa. Se fosse caldissimo, ma in questi giorni ancora non lo è, meglio trasferire in frigo dopo il primo giorno.
Filtrare bene, anche più volte se necessario, inizialmente attraverso un colino a maglia fine (schiacciando bene i fiori con le mani) e poi usando un canovaccio di lino, imbottigliare (vanno benissimo le bottigliette dei succhi di frutta con tappo a vite o quelle da conserva da mezzo litro, oppure anche i vasetti da marmellata) e sterilizzare mettendo i recipienti a bollire in un pentolone (coperti da almeno 5 cm. di acqua) per 15/20 minuti. Far raffreddare nella loro acqua e una volta freddi riporre in dispensa.

 sciroppo di sambuco-elder syrup

Una volta aperta una bottiglia, si conserva in frigo per qualche giorno. 
Si consuma diluito in acqua fresca, naturale o frizzante a piacere.
Indispensabile per preparare lo spumeggiante Chiaré in voga a Bardolino :-) 

 fiori sambuco-elder flowers

Altre ricette col sambuco:





every week

This recipe is my personal entry to WHB # 334
  hosted by A.B.C. from Fragoliva for Italian edition
and Bri for English edition.
Thanks again to Haalo who manages greatfully all events,
to Bri for Italian edition.
Thanks again to Kalyn for her successfull idea!
Who's hosting
WHB Rules

11 commenti:

Trattoria da Martina ha detto...

io lo faccio in maniera molto simile...E' buonissimo..Quest'anno l'ho fatto in dose doppia, però poi non l'ho imbottigliato e lasciandolo fuori dal frigo ha fatto un po' di muffa...Pensavo che con tanto zuccheor e con il limone si sarenbbe conservato fuori dal frigo...MI sa tanto che lo rifaccio e poi lo metto in bottiglie e sterilizzo come hai fatto tu!

Cindystar ha detto...

Marti, anche se con un alto tasso di zucchero e limone, questo sciroppo è molto delicato, addirittura una volta ci è fermentato durante il riposo (faceva troppo caldo e Max si era scordato di metterlo al fresco) e abbiamo dovuto buttare ogni cosa :-(
Io x sicurezza lo sterilizzo, così, se non me lo bevono, può durarmi per tutto l'inverno! :-)

Loredana ha detto...

Non ci crederai, ma proprio ieri sera ho scritto il post sullo sciroppo di sambuco, che ho preparato quest'anno per la prima volta, ma ancora non lo pubblico...ho usato un procedimento simile al tuo, con meno fiori e meno limoni...proverò ad aumentare la concentrazione, per il resto è tutto simile.
Trovo che sia ottimo e semplice da preparare!

ciao loredana

monica ranieri ha detto...

io non ho neppure la scusa della gita campestre, ne ho due enormi in giardino!! ottime le frittate e fritti in pastella col miele!!! l'ho linkato al marito, appassionato di liquorini home made, magari, anche se analcolico ci si mette :)

Fiorellina84 ha detto...

Ciao, ti ho taggata in un tag carino...^_*

Cindystar ha detto...

Loredana, pubblica anche la tua ricetta, magari faccio in tempo a provarla, tra poco fiorirà la seconda ondata di fiori :-)

Monica, ma poi lo fa diventare alcolico lui con l'apeeritivo :-) ... ma sai che si potrebbe fare un liquorino davvero? bisogna che ci studi su e provi!

Fiorellina, grazie, vengo a trovarti subito.

Buonissima domenica a tutti!

Anonimo ha detto...

Ehi Cinzia, non ci crederai..l'ho fatto pure io. Elena mi ha insegnato come lo fai tu e mi sono messa all'opera!Martedì scorso lo abbiamo raccolto in zona Colombara e poi a casa ho seguito alla lettera le istruzioni Un successone! adesso non vogliono bere altro..la nota negativa è che io non smetto più di farmi chiarè..un bacione mitica!
Veronica

fragoliva ha detto...

grazie della partecipazione, sei stata preziosa come sempre
A.

Cindystar ha detto...

Vero, ho su il pentolone che sterilizza :-)
Spero che torni fisso il sereno perchè devo racogliere ancora fiori, se da te va alla grande puoi immaginare qua come se lo rubano :-)
E poi avrei in mente di fare anche una specie di limoncello al sambuco, chissà se funzia?
Un abbraccione!

Fragolive, grazie a voi per l'ospitalità!

Antonella-Vera55 ha detto...

Post stupendo per le foto e la ricetta!vado subito a cogliere i fiori di sambuco e oggi mi metto all'opera!!!un abbraccio e una felice domenica

Cindystar ha detto...

Anto, allora buon lavoro e buonissima domenica profumatissima!!! :-)

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007