18 marzo 2008

Colomba in volo - BBD # 8

Un'insolita colomba salata, perfetta come centrotavola per il pranzo pasquale o per la scampagnata del giorno di Pasquetta.

INGREDIENTI:

500g di farina
150g di patate lessate fredde
50g di olio
80g di latte
80g di acqua
100g di provola affumicata
100g di prosciutto cotto
2 cucchiaini di sale
1 uovo
2 peperoncini rossi, facoltativi
35g di lievito di birra
7/8 pomodori ciliegini
qualche cappero, qualche oliva nera

Sciogliere il lievito con il latte e l'acqua tiepidi. Impastare quindi con farina, patate passate o schiacciate con la forchetta, sale, uovo. Lavorare e battere fino ad ottenere un impasto morbido ma elastico, unire quindi il prosciutto tritato e la scamorza a dadini, e i peperoncini tritati.
Mettere in una ciotola unta e lasciare lievitare un'ora.
Dividere la pasta in due parti, una leggermente più grande: con la piccola formare una specie di ovale, con la grande una campana, che andrà messa perpendicolare all'ovale.
Piegare la punta per formare la testa, torcere la base per formare la coda.

Con i rebbi di una forchetta fare dei segni sul bordo della coda, pennellare con olio e guarnire con i pomodori (incastrandoli bene nella pasta), olive (una grande per l'occhio) e capperi.

Far lievitare ancora per 30/40 minuti.
Attenzione che non deve oltrepassare la lievitazione altrimenti poi in cottura si spampana tutta.
Infornare a 200° per i primi 15 minuti, poi abbassare a 180° per altri 20/30 minuti. Se si colora troppo, coprire con stagnola.
In alternativa si può fare la classica ciambella, incastonandoci delle uova crude.

Questa ricetta partecipa al Bread Baking Day #8 di Susan.

9 commenti:

Susan ha detto...

This is really lovely. I have never seen anything quite like it but I don't know much about Italian Easter breads. Is this traditional in Verona? Thank you for sending it to BreadBakingDay. (Sorry for the English, I wish I could speak Italian.)
Susan

Cindystar ha detto...

Thanks, Susan.
It's not really from Verona, I don't think we have a traditional bread for this occasion. This is a recipe from Simili sisters, Bologna, very wellknown bakers. But in South Italy, they made special breads colled "Casatiello" which look like this one, in a ring shape with eggs on top, filled inside with sausages or meat and pecorino.
Do you need translation of the recipe?

Lien ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lien ha detto...

Buonissima questa colomba. L'anno scorso durante nostre vacanze in Italia, ho comprato il libro delle sorelle Simili. Mi piace molto.
Bravissima!

(il post prima di questo era anche di me... ma c'erano qualche sbaglio...scusami(imparo ancora l'italiano)

SaraLynn ha detto...

This is beautiful! I would love to try this tasty treat!

Cindystar ha detto...

Lien: your Italian is perfect!I wish i could say the same for my English...Simili sisters are the best, I'm very fond of them. I am lucky I can attend all their baking lessons in Mantova, not so far from my house. If you mangae to come to Italy again we can see to manage something together...maybe with them, too!

Cindystar ha detto...

SaraLynn: thanks, I had a glance on your blog...you are fantastic, I think I'll try some your recipes.

Y ha detto...

What an amazing and elaborate looking bread. Never seen anything like it before!

Cindystar ha detto...

Thanks Y, it might look difficult to do, but you need only to be a little patient...and it tastes so good...
Try it and let me know then!

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007