16 ottobre 2008

Panini semidolci e ai wurstel

Classici panini da sandwich, molto profumati e abbastanza veloci da fare.

Si conservano benissimo nel congelatore, e non è necessario riscaldarli quando si tirano fuori, basta lasciarli scongelare a tenmperatura ambiente e ritornano soffici come appena sfornati! Non ci credevo, ma è davvero così, oltretutto Margherita consiglia di farcirli già di prosciutto cotto, avvolgerli singolarmentenell'alluminio in modo da essere pronti per ogni spuntino o snack: messi nello zaino all'ora della merenda saranno più che graditi!



INGREDIENTI:

900gr. di pasta finita per panini semidolci dopola prima lievitazione


Riprendere la pasta e senza lavorarla arrotolarla e formare un rotolo, che andrà tagliato in 10/12 pezzi, a seconda della grandezza voluta dei panini, con i quali si formeranno delle palline ben tese e lisce sullla parte superiore, arrotolandole sul tagliere sotto il palmo della mano in modo che formino un buchino sotto (qui la tecnica fotografata).

Disporre le palline ben distanziate sulla teglia rivestita di carta forno, schiacciarle leggermente col palmo della mano,pennellarle con l'uovo sbattuto e lasciarle lievitare al raddoppio, un'ora circa.
A piacere si possono spolverizzare coi semini preferiti, sesamo, papavero, lino, finocchio, girasole.
Infornare a 210/220° per 10/12 minuti circa, devono diventare belle dorate con un bordo bianco tutt'intorno.



Panini semidolci ai wurstel

Idea carina per avere dei bocconcini gustosi, perfetti per aperitivi e buffet, usando i miniwurstel. Perfetti per la merenda dei ragazzi, si possono congelare singolarmente avvolti nell'alluminio, pratici così da mettere direttamente nella cartella!



INGREDIENTI:

850g. pasta finita per panini semidolci
dopo la prima lievitazione
wurstel sottili a pezzetti
uovo sbattuto per spennellare




Dividere l’impasto in tanti tocchetti. La misura dei tocchetti varierà a seconda della grandezza dei panini/filoncini voluti. Stendere ogni pezzetto come una pizzetta, arrotolarci dentro il wurstel, e pizzicare i lati per sigillare. Disporre i filoncini distanziati in una teglia, avendo l’accortezza di sistemare la chiusura sotto, spennellare di uovo sbattuto. Cuocere subito in forno a 210° per 8/10/12 minuti, dipende dalla grandezza dei filoncini.


7 commenti:

Anonimo ha detto...

Urka! Le mie bimbe vanno matte di panini con il wurstel! ... ma dove trovo la ricetta della pasta finita per panini semidolci? Sarò imbranata, ma non la trovo! Grazie e complimenti per tutte le buone cose che fai. Marzia

Cindystar ha detto...

Scusa,Marzia, stavo postando tutte le ricette e mi ci èvoluto un po' di tempo...la trovi qui:
http://cindystarblog.blogspot.com/2008/10/un-simil-impasto-per-tante-ricette.html
Grazie della visita e buonissima giornata!

Simo ha detto...

Caspita che bella idea...una sorta di mini-hotdog...ideale per i compleanni o le merende!
Mitica!

Anonimo ha detto...

Trovato tutto! Sono stata troppo impulsiva! Complimenti ancora! Domani mi metto al lavoro x i panini ai wurstel. Buona serata.
Marzia

michela ha detto...

Bellissimi anche ai miei bimbi piaceranno.
Grazieeee!!

Cindystar ha detto...

Sono proprio da merenda per ragazzi!
Slurposissimi!!!

Baci!

Lara ha detto...

Ciao Cinzia, seguo sempre il tuo blog, complimenti!
Una domanda, non adoro particolarmente il lievito di birra, potrei diminuire la dose ed impastare la sera prima? fuori o dentro il frigo la lievitazione?
Grazie. Lara

Posta un commento

grazie della visita e gentilmente firma sempre i tuoi commenti!
thanks for passing by and please sign up your comments!

Template Design | Elque 2007